Una sintesi del CES 2024 di Google e la sua visione del Futuro

Di
Matteo Cerri
18 Gennaio 2024

Il CES di Las Vegas è l’evento tecnologico più importante al mondo, dove produttori e innovatori svelano le loro ultime novità al grande pubblico. Google, ovviamente, ha partecipato attivamente all’edizione 2024, presentando una serie di aggiornamenti per l’ecosistema Android che puntano a rendere la vita più semplice e connessa.

Condivisione Semplificata

– Quick Share: nasce dalla collaborazione tra Google e Samsung per unire le migliori funzionalità di Nearby Share e Quick Share in un’unica soluzione universale. Potrai condividere file con facilità tra dispositivi Android e Chromebook, e presto anche Windows!

– Cast da altre app e dispositivi: guarda i video di TikTok direttamente sulla tua TV con Chromecast built-in, e presto potrai farlo anche in diretta. Inoltre, la funzione arriverà su nuovi televisori LG e dispositivi LG Hospitality e Healthcare.

Connessioni Veloci e Seamless

– Fast Pair su Chromecast: accoppia rapidamente cuffie e speaker Bluetooth al tuo Chromecast con Google TV o altri dispositivi Google TV in arrivo quest’anno.

– Trasferimento della Musica tra Pixel Phone e Pixel Tablet: sposta la riproduzione di Spotify e YouTube Music dal tuo Pixel Phone al Pixel Tablet quando li avvicini, per continuare ad ascoltare comodamente a casa.

Smart Home e Interoperabilità

– Matter: Google supporta attivamente Matter, il nuovo standard per la comunicazione tra dispositivi smart home di diverse marche. In futuro, le TV LG e alcuni dispositivi Google TV diventeranno hub per Google Home, facilitando la configurazione e il controllo dei dispositivi Matter.

Google nelle Auto

– Android Auto per Veicoli Elettrici: le auto elettriche compatibili con Android Auto potranno condividere in tempo reale le informazioni sulla batteria con Google Maps, suggerendo soste per la ricarica e il tempo necessario in base al tuo veicolo.

– Google Built-in: presto disponibile su altre marche come Nissan e Lincoln, Google Built-in integra utili app come Google Maps e Google Assistant direttamente nel display della tua auto. Inoltre, potrai inviare itinerari programmati sul telefono direttamente a Google Maps in auto e utilizzare in sicurezza app come Chrome e servizi di streaming ottimizzati per l’uso in auto.

Queste sono solo alcune delle novità annunciate da Google al CES 2024. L’obiettivo è chiaro: rendere l’ecosistema Android ancora più versatile, connesso e intelligente, semplificandoti la vita e portandoti verso il futuro della tecnologia. Una sfida ad Apple che sembra non avere ancora sposato del tutto l’evoluzione AI. Spero che questo riassunto ti sia stato utile!

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Federico Rivi

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2024 millionaire.it.