Valentino Rossi sbarca nel metaverso: «È una nuova avventura che mi entusiasma»

677
ValentinoRossi

Dalle corse in moto al Web3. L’icona del Motomondiale – 43 anni, 9 titoli in 4 classi diverse – fa il suo ingresso nel metaverso.

L’obiettivo è quello di offrire ai suoi numerosi fan contenuti innovativi ed esperienze virtuali immersive. Nasce così VR46 Metaverse, una nuova impresa fondata con The Hundred media holding e dedicata alla progettazione e allo sviluppo di contenuti unici dedicati al brand VR46 nel metaverso, nel gaming e nel mondo degli NFT (non fungible token).

Questa nuova società va ad aggiungersi alla galassia delle altre con cui il pilota marchigiano amministra i suoi tanti business, in settori che spaziano dalla gestione dei suoi team al merchandising. Quest’ultimo rappresenta la fetta più rilevante dei suoi guadagni.

Una volta di più, Rossi dà dimostrazione del suo fiuto imprenditoriale nello scovare settori in crescita. Secondo la società di analisi Gartner, infatti, entro il 2025, il 25% della popolazione mondiale passerà almeno un’ora al giorno nel metaverso, per effettuare esperienze di socializzazione, svago, educazione e shopping.

Ha dichiarato Valentino Rossi: «Entrare in questo settore è un’avventura stimolante. Ho deciso di affrontarla in modo strutturato con partner di livello. Mi entusiasma poter raggiungere i fan di tutto il mondo, portando loro l’atmosfera e l’entusiasmo di VR46 attraverso nuove tecnologie. Penso che questo progetto rappresenti per il brand un importantissimo passo avanti».

L’iniziativa prevede una programmazione pluriennale e lo sviluppo di contenuti sempre nuovi e innovativi. A questo scopo è nata una piattaforma globale (vr46metaverse.com) dedicata al Dottore, al VR46 Racing Team e all’Academy. Qui il “Popolo Giallo” (così vengono chiamati i fan di Valentino Rossi) avrà, già a partire da quest’anno, la possibilità di incontrare i piloti, interagire con gli altri utenti e gareggiare in prima persona. Sempre virtualmente, sia chiaro.

«Valentino Rossi saprà rivoluzionare il Metaverso così come ha già fatto con il Motomondiale» ha affermato Jean Claude Ghinozzi, Ceo di VR46 Metaverse e partner di The Hundred.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteModa, design, creatività: imparali qui
Prossimo articoloBarilla e Plug and Play cercano idee e talenti per il futuro del food