Venezia: arriva l’evento tanto atteso “Innovation Days”

413
Venezia

Il 23 settembre ci sarà una giornata dedicata alla transizione verso la sostenibilità e la digitalizzazione delle più grandi aziende attive in Veneto

Dopo Lombardia, Emilia Romagna e Trentino-Alto Adige, gli Innovation Days arrivano a Venezia, con la quarta tappa del 23 settembre presso Confindustria Venezia.

Anche questo quarto workshop, cui sarà possibile partecipare sia live che in diretta streaming, sarà moderato dai giornalisti del Sole 24 Ore, che coinvolgeranno imprenditori, ricercatori, politici ed Istituzioni per capire come concretizzare la transizione digitale e sostenibile, anche attraverso il ricorso al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Focus di questa giornata sarà la transizione verso la sostenibilità e la digitalizzazione delle aziende attive in Veneto nell’ambito della messa a terra del PNRR. Al mattino ci sarà una sessione politico-istituzionale mentre nel pomeriggio si parlerà del carattere formativo, con uno speed date tra imprese e manager della sostenibilità.

 

Queste le domande a cui si cercherà di rispondere durante l’evento:

  • Come realizzare l’efficientamento energetico di un sito produttivo?
  • Perché è importante e come si realizza il Life Cycle Assessment di un processo produttivo?
  • Come si calcola la Carbon Footprint di un’azienda?
  • Quali sono le opportunità offerte dagli strumenti della Finanza sostenibile e d’impatto?
  • Perché sarà importante redigere la Dichiarazione non finanziaria per competere sui mercati?

Nel corso della sessione sarà inoltre attivato uno spazio per le imprese interessate a individuare competenze e manager con cui sviluppare collaborazioni utili alla transizione. Per partecipare al workshop è necessario registrarsi, scegliendo tra le opzioni “In Presenza” o “In Streaming”.
Le prossime tappe saranno: Napoli – 16 novembre, Bari – 30 novembre, Roma – 13 dicembre

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteGli NFT stanno conquistando il calcio
Prossimo articoloTunnel sotterranei, come verranno costruite le metropolitane del futuro?