Viaggia gratis in Israele, patria delle startup

0
1995

«Israele è un ecosistema completo per startupper: se hai un’idea riesci ad arrivare subito a business angel, società di investimento…» spiega a Millionaire Astorre Modena, venture capitalist di origine italiana e fondatore dell’incubatore Terra (intervistato da Millionaire a febbraio 2013).

Tel Aviv è infatti, secondo la ricerca Global Startup Ecosystem Index, la seconda città al mondo dove è più facile lanciare una startup dopo Silicon Valley.

Un’opportunità per chi volesse intraprendere è proposta da Startup Boot-Camp Tel Aviv, concorso internazionale per startupper che offre un viaggio finale a Tel Aviv il prossimo ottobre, dal 12 al 17.

 

Come si partecipa

I candidati devono avere tra 25 e 40 anni,  essere imprenditori nei settori web, mobile e security e avere già ricevuto un finanziamento (seed stage).

Per partecipare, bisogna inviare domanda entro il 31 agosto a startelaviv@roma.mfa.gov.il, inserendo questi dati: 1) un link al video di presentazione del progetto (durata massima 5 minuti); 2) una spiegazione del progetto di 500 parole in inglese; 3) Il cv del fondatore in lingua inglese.

Cosa si vince

I candidati ritenuti idonei vinceranno un viaggio in Israele e parteciperanno al Dld, festival del design e del digitale che ha in programma conferenze, workshop e incontri con imprenditori, business angel e venture capital.

INFO: clicca la pagina Enlabs, uno degli enti organizzatori dell’iniziativa:

http://bit.ly/14dgfz6

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.