Amazon prova le consegne “a volo”

1
2313

Piccoli elicotteri elettrici, conosciuti come droni, usati come corrieri per recapitare pacchi a domicilio.

È l’ultima novità di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, che in una tv americana ha presentato Amazon Prime air:

«Lo so che può sembrare fantascienza, ma non è così. Noi possiamo consegnare in mezz’ora e possiamo trasportare oggetti fino a 2-3 chili, cioè l’86% di quelli che consegniamo» – ha detto Bezos al programma 60 minuti sulla tv CBS .

Per dimostrare la fattibilità del progetto, che dovrebbe essere operativo in quattro/cinque anni, Amazon ha realizzato un video dimostrativo dove si vede un cliente ordinare un prodotto tramite l’app apposita e vedersi recapitare il prodotto “volante” a casa.

Tanti i nodi da risolvere per rendere il progetto operativo. Il più delicato riguarda l’approvazione delle autorità americana dell’aviazione.

Non mancano i dubbi di chi pensa che l’operazione sia solo un modo per distrarre l’opinione pubblica dalle critiche che la multinazionale ha ricevuto negli ultimi mesi. Come lo sciopero dei dipendenti in Germania e le denunce per le condizioni disumane di lavoro di un corriere inglese alla BBC.

Guarda il video

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

  1. […] Il primo annuncio risale al 2013, quando Bezos in un’intervista alla Cbs aveva detto: «Lo so che può sembrare fantascienza, ma non è così. Effettueremo consegne in mezz’ora e potremo trasportare oggetti fino a 2-3 chili». Così sarà, con grande soddisfazione dell’imprenditore di Seattle, l’uomo più ricco del mondo, che lo scorso mercoledì ha superato i 200 miliardi di dollari di patrimonio personale. […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.