Apple è ancora l’azienda più innovativa del mondo

5548
apple innovazione
@ Apple

Il ranking 2021 delle 50 Most Innovative Companies incorona, ancora una volta, Apple come regina dell’innovazione. Anche quest’anno la tecnologia domina la classifica. Dopo l’azienda di Cupertino, ci sono infatti Alphabet (Google), Amazon, Microsoft. Ma, ai tempi del Covid, emergono anche le aziende farmaceutiche. Nove si classificano nella top 50 di Boston Consulting Group. Nel 2020 erano solo in tre.

Secondo il report, la pandemia ha accentuato il divario tra gli innovatori già pronti (con strumenti e pratiche in atto) e le altre aziende innovative. Solo il 20% delle realtà valutate è in grado di trasformare le proprie aspirazioni in risultati reali. Interi settori mostrano grandi lacune nella preparazione all’innovazione. Le aziende invece impegnate (con investimenti) e pronte hanno raggiunto buone performance sia in termini economici che di impatto sociale.

“Durante questo periodi di crisi, le aziende innovative hanno raccolto i benefici dei loro investimenti precedenti” sottolinea Ramón Baeza, ad e senior partner di BCG.

Gli Stati Uniti dominano la classifica con 27 aziende (in aumento di 2 rispetto allo scorso anno), soprattutto tecnologiche, software e farmaceutiche. L’Europa conta 11 aziende, quattro in meno rispetto al 2020, ma resta competitiva nei settori auto, medtech, farmaceutico, industriale e moda. La Cina ha solo 4 società tra le prime 50, ma, secondo BCG, la sua presenza aumenterà nelle prossime classifiche.

Dopo Microsoft, la top 10 continua con Tesla, salita di sei posizioni, Samsung, IBM, Huawei, Sony e Pfizer. La classifica è stilata in base ai risultati finanziari delle società negli ultimi tre anni e a un sondaggio condotto su oltre 1.500 dirigenti di azienda.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.