Una call per le imprenditrici: in palio un percorso di accelerazione e investimenti

7001
imprenditrici imprese al femminile

Al via B Wonder, la nuova call per startup lanciata da B Heroes e dedicata alle imprese al femminile. In palio ci sono percorsi di accelerazione, servizi di comunicazione, investimenti. Possono partecipare startup e scaleup, senza limiti di fatturato, o aziende consolidate con alti tassi di crescita. Requisito indispensabile è che le imprese abbiano una Ceo o una maggioranza di founder donne. Candidature online fino al 20 giugno.

«B Wonder vuole sensibilizzare le attività a forte matrice femminile. Non per colmare un gender gap, ma piuttosto uno human gap, che genera a sua volta un business gap» spiega B Heroes, che in un comunicato annuncia anche la nomina di Laura Prinzi a managing director.

Secondo l’ultimo rapporto di Unioncamere sull’imprenditoria femminile, il divario di genere è ancora alto nel mondo delle imprese in Italia. Le imprese al femminile sono il 22% del totale. Solo il 13% delle startup innovative è guidato da donne (dati Mise). E, nonostante la crescita registrata negli anni pre-Covid (dal 2014 al 2019, le imprese femminili sono aumentate del triplo rispetto a quelle maschili), la pandemia ha avuto un effetto negativo: le nuove iscrizioni sono diminuite nel secondo semestre del 2020 con una percentuale maggiore tra le donne (-42,3%) rispetto agli uomini (-35,2%).

Da qui l’idea di supportate le imprenditrici con una call che punta a favorire la crescita e lo sviluppo di business già esistenti, ma anche a diffondere la cultura dell’imprenditoria femminile e sostenerne l’incremento.

La selezione
laura prinzi b heroes
Laura Prinzi, managing director di B Heroes

La call è aperta fino al 20 giugno. Per candidarsi, basta compilare il form online, su bheroes.it/bwonder. Dopo una prima selezione, le startup migliori potranno presentarsi a una giuria di mentor, investitori e selezionatori, che sceglieranno fino a un massimo di 10 startup. Ognuna avrà accesso al programma di accelerazione di B Heroes (mentorship, workshop e advisory one to one), da luglio a novembre 2021, e a investimenti a cura di B Holding.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteTorno in Italia e creo una piattaforma di formazione per talenti digitali
Prossimo articoloSamantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.