fbpx
c heroes startup

C Heroes: 100.000 euro per le startup contro il Coronavirus

Si può fare, sperimentare, innovare, usando la propria creatività, anche da casa. La “storia” delle startup è piena di idee rivoluzionarie nate nei garage e poi diventate imprese. E oggi più che mai serve l’impegno di tutti gli innovatori per affrontare l’emergenza Coronavirus. C’è anche chi li premia. B Heroes e la società di venture capital Boost Heroes hanno lanciato una call da 100mila euro per le startup italiane. L’iniziativa si chiama “C Heroes” (Coronavirus Heroes). Obiettivo: finanziare e sostenere progetti concreti, non solo sanitari, che possano contribuire a migliorare la vita delle persone.

Per partecipare alla call bisogna compilare il form sul sito www.bheroes.it/c-heroes/, presentando startup e progetto. La scadenza è il 31 marzo 2020. Ma la call potrebbe chiudersi anche prima. “Considerata l’estrema urgenza dettata dalla pandemia, le proposte ricevute verranno valutate a mano a mano che vengono presentate e la prima (o le prime) che saranno ritenute convincenti saranno immediatamente finanziate” spiegano gli organizzatori.

Nessun requisito troppo restrittivo: al contrario, possono partecipare tutte le startup italiane già costituite al 15 marzo 2020. Non ci sono limiti di tipologia o di categoria. Saranno valutati progetti di ogni genere. L’importante è che offrano un prodotto o un servizio che possa avere un impatto concreto e immediato nella vita delle persone.

Smau 2023 sbarca a San Francisco

Dopo il successo di Milano, il programma della nuova stagione con l’esordio a maggio in California.   Smau, la fiera italiana numero uno in tema

Torino: l’incubatore delle startup

Come fare parte di OGR Tech e accedere ai programmi di accelerazione accanto ai giganti dell’innovazione   Un edificio industriale dismesso, una fondazione che ha

Calo del 35% di investimenti nelle startup

Come era già stato previsto all’inizio del 2022 gli investimenti in startup hanno registrato una forte frenata a livello globale   Secondo i dati appena

Volare a emissione zero ora è possibile

È stato effettuato il primo volo a zero emissioni. Si tratta di ZeroAvia, leader dell’aviazione a emissioni zero, che ha preso il volo con il

FrabricNano e la plastica del futuro

La startup londinese punta su un prodotto senza l’utilizzo del petrolio   Come viene prodotta la plastica? E perché è così inquinante? Fino ad oggi,

La nuova generazione delle turbine eoliche

La start-up svedese Modvion ha sviluppato un sistema per costruire torri turbina utilizzando sezioni di legno lamellare.   Tradizionalmente, le turbine eoliche sono state realizzate

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.