Campus Party: arriva in Italia il festival per i giovani innovatori

1
943
Campus Party Brasile

Dal 20 al 23 luglio alla Fiera Milano Congressi. 2000 ragazzi in tenda, tra hackathon, workshop e ospiti internazionali.

4 giorni, 24 ore su 24, 400 ore di speech e workshop e più di 2000 innovatori in tenda. Sono i numeri della prima edizione italiana di Campus Party, il festival dell’innovazione dedicato ai giovani dai 18 ai 28 anni. Si terrà dal 20 al 23 luglio, alla Fiera Milano Congressi (MiCo).

Si parlerà di business, coding, creativity, entertainment, technologies, science. Tra i relatori: Federico Faggin (fisico, inventore del Microchip, del Touchpad e del Touchscreen), lo scrittore Roberto Saviano, Chance Glasco (co-foundar di Doghead Simulations e Infinity Ward – Call of Duty).

2000 giovani potranno alloggiare in tenda all’interno della fiera per tutta la durata della manifestazione. I campuseros (questo il nome dei partecipanti) e i visitatori giornalieri avranno la possibilità di toccare con mano robot, droni, simultatori e altre tecnologie innovative. I più creativi potranno presentare idee, prototipi o nuovi modelli di business, partecipando all’hackathon CPHack.

«Siamo sicuri che i nostri campuseros trasmetteranno alle istituzioni e alle aziende partner un grande entusiasmo contagiandole con la “voglia di fare” tipica dei ragazzi di questa età» ha commentato Carlo Cozza, CEO di Campus Party Global.

Campus Party è un format ideato nel 1997 in Spagna. Ad oggi conta 61 edizioni annuali organizzate in 11 Paesi, dal Brasile alla Gran Bretagna.

Info: http://italia.campus-party.org

Print Friendly

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here