Ecco l’auto elettrica che diventa letto e ufficio

3782
Volvo 360c Interior

Un’auto elettrica, a guida autonoma, in grado di trasformarsi anche in area relax, ufficio o in un letto mobile. Finora è solo un prototipo, la Volvo 360c, appena presentata dalla casa automobilistica svedese. Ma potrebbe arrivare sul mercato già nel 2021.

L’intento è di applicare le nuove tecnologie per rendere gli spostamenti in auto sostenibili, dal punto di vista dell’impatto ambientale, e più “produttivi”. Un’auto che non ha bisogno di conducente dà la possibilità ai passeggeri di sfruttare diversamente il tempo che di solito si impiega guidando o bloccati nel traffico. Grazie ai sedili reclinabili e allungabili, può trasformarsi in salotto, camera da letto e ufficio.

Per Volvo, l’auto del futuro farà concorrenza a compagnie aeree, treni e pullman, anche perché offrirà maggiori vantaggi in termini di comfort e riservatezza. Anche lo scenario urbano potrebbe cambiare. «La 360c in versione “ufficio mobile” permette alle persone di scegliere di abitare lontano dalle città affollate e di utilizzare il tempo degli spostamenti in modo più piacevole» ha spiegato Mårten Levenstam, responsabile della Corporate Strategy di Volvo. «La possibilità di decidere di abitare in aree meno centrali è solo un esempio degli effetti positivi derivanti dall’eliminazione dei tempi di viaggio improduttivi».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.