Evan Spiegel diventa papà. Storia del fondatore di Snapchat

0
5222
evan spiegel snapchat
Foto TechCrunch - Wikimedia Commons

Evan Spiegel, il ragazzo prodigio della Silicon Valley, è diventato papà. La moglie Miranda Kerr, ex angelo di Victoria’s Secret, ha partorito il 7 maggio, ma solo nelle ultime ore è stata data la notizia. «Le parole non possono esprimere quanto siamo felici di accogliere in famiglia il nostro bellissimo bambino. Miranda sta bene e Flynn è entusiasta di essere un fratello maggiore», ha detto la coppia tramite un portavoce al settimanle People.

Il Ceo di Snapchat ha solo 27 anni, ma con la sua app di foto e video istantanei ha già scalato la classifica dei più giovani miliardari del mondo. È stato anche il Ceo più pagato degli Stati Uniti nel 2017, secondo il Bloomberg Pay Index, con un compenso di oltre 504 milioni di dollari.

Il ragazzo prodigio della Silicon Valley

Il sogno di Evan Spiegel è sempre stato di creare una startup. Dopo 30 tentativi, a 21 anni, ha avuto l’idea giusta: quella di un social con contenuti destinati a sparire subito (o quasi), adatto ai ragazzi. Dopo inizi difficili Snapchat (che ora si chiama Snap Inc.) decolla. Arrivano i primi finanziamenti, che arriveranno a 150 milioni. E le prime offerte di acquisto. Facebook offre 3 miliardi, Google 4. Ma Evan Spiegel dice no. «Tutti mi chiedono: “Perché non hai venduto? Non guadagnavi nemmeno! Si tratta di una moda. Ora potresti goderti la vita su una barca”. Ma Snapchat è qualcosa che amo ed è troppo importante per me».

Così l’enfant prodige va avanti per la sua strada. Arricchisce il social di nuove funzionalità. Lo porta in Borsa. Produce gli Spectacles, speciali occhiali che possono scattare foto e girare video. Apre alla pubblicità.

Le difficoltà non mancano. Molti utenti, lo scorso febbraio, hanno criticato il restyling dell’app. Ed è bastato un solo tweet di Kylie Jenner, sorella di Kim Kardashian, per far crollare il titolo a Wall Street. Ma, nonostante il saliscendi in Borsa, la vita di Spiegel sembra una favola. A 27 anni gira in Ferrari, pilota elicotteri, ha un patrimonio di oltre 2,5 miliardi di dollari. Ha la fama di secchione dal carattere difficile. Ma, al contrario dei nerd della Silicon, ama la vita mondana. Durante una cena a New York ha incontrato la modella australiana Miranda Kerr.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.