Google sulla privacy: “Cancelleremo i vostri dati personali dopo 18 mesi”

0
1770
pichai google

Con un post sul blog di Google, il Ceo di Alphabet Sundar Pichai annuncia gli ultimi aggiornamenti sulla privacy. Il cambiamento principale riguarda il modo in cui “Big G” conserverà i dati personali degli utenti. L’obiettivo è «conservare meno dati come impostazione predefinita». La novità è che tutte le informazioni salvate da Google su posizione, attività web e app saranno eliminate entro 18 mesi.

«Crediamo che i vostri dati dovrebbero essere conservati in un prodotto solo per il tempo necessario a renderlo utile per voi. Che si tratti di trovare facilmente le vostre mete preferite su Maps o di ricevere raccomandazioni personalizzate su cosa guardare su YouTube».

L’opzione di eliminazione automatica dei dati è stata introdotta già lo scorso anno. Permette a Google di cancellare la cronologia delle posizioni, i dati di ricerca, le attività su YouTube dopo 3 o 18 mesi. Adesso però «l’eliminazione automatica diventa l’opzione predefinita nelle nostre impostazioni sulle attività» spiega Pichai. Da oggi, per esempio, la cronologia delle posizioni avrà l’eliminazione a 18 mesi come impostazione di default. E, solo se vorrà, l’utente potrà disattivare l’opzione. «Su YouTube l’eliminazione automatica sarà impostata di default a 36 mesi». La novità riguarda solo i nuovi profili e non sarà applicata ad altri prodotti, come Gmail, Drive e Foto, che sono stati progettati per conservare i contenuti personali in sicurezza.

Pichai ha anche precisato che sarà dato agli utenti più controllo sulla privacy, la navigazione in incognito sarà resa più facile, sugli account Google e su Chrome sarà integrato il Controllo sicurezza. E ha ricordato che l’azienda non vende «le informazioni personali degli utenti a nessuno».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.