Silvia Wang di ProntoPro vince il Premio GammaDonna

0
1838
Silvia Wang, co-founder di ProntoPro e vincitrice del Premio GammaDonna 2018

Silvia Wang, co-founder di ProntoPro, è la vincitrice del Premio GammaDonna 2018, appena assegnato al GammaForum, a Milano. Il suo consiglio alle giovani donne?

«Facendo impresa si impara a fare impresa: la migliore formazione è nella pratica. Quindi iniziate il prima possibile. Anche i fallimenti servono: prima si impara e prima si raggiungono i propri obiettivi. Non c’è una competenza indispensabile, dipende dal settore. Ma ci sono delle caratteristiche che bisogna avere: bisogna credere davvero nella propria idea di impresa, per essere pronte a sacrificarsi e a lottare, e bisogna essere consapevoli che da soli è impossibile farcela».

L’idea di ProntoPro è nata nel 2015. Marco Ogliengo e Silvia Wang lavoravano all’estero per una società di e-commerce. Hanno mollato tutto e sono tornati in Italia per avviare un portale che mette in contatto domanda e offerta di lavoro, una piattaforma online per i professionisti: giardinieri, idraulici, insegnanti di inglese, fotografi… In tutto 350.000 iscritti per 500 categorie. Il portale confronta recensioni, preventivi e storico dei lavori, per permettere a ogni utente di scegliere il professionista più adatto. L’impresa ha 120 dipendenti tra Italia e Austria, in gran parte under 30.

Il QVC Next Award per il prodotto più innovativo va a MyCookingBox di Chiara Rota “perché ha creato qualcosa che non c’era, facilmente commerciabile”. 33 anni, ingegnere, Chiara ha avviato la sua startup nel 2015. Realizza e vende “meal kit”: ogni box contiene gli ingredienti nelle giuste dosi per cucinare piatti tipici italiani. MyCookingBox ha raccolto più di 700mila euro con due campagne di equity crowdfunding.

Mariangela Pepe vince il Giuliana Bertin Communication Award con il suo progetto Graffiti for Smart City, nato per riqualificare gli spazi urbani, trasformandoli in nuove piazze, luoghi d’incontro, di arte e di attrazione turistica.

«Per essere imprenditrici? Non mollate alla prima difficoltà»

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.