StartCup Lombardia: in palio oltre 125mila euro per gli innovatori

0
1878
startcup lombardia

Torna la business plan competition che ogni anno premia i progetti più innovativi nati all’interno del mondo universitario. Promossa dalla Regione e organizzata dalle università e dagli incubatori lombardi, quest’anno StartCup Lombardia ha un montepremi complessivo di 125mila euro.

4 premi da 25mila euro per i vincitori di ogni categoria: Ict & Services, Lifescience, Cleantech & Energy, Industrial Technologies. In più, il Premio speciale Covid-19 (da 25mila euro) per chi svilupperà la migliore soluzione o tecnologia per la sicurezza dei luoghi di lavoro, con focus sul sistema scolastico e universitario e sull’uso dei mezzi di trasporto. Obiettivi: favorire la nascita di nuove imprese ad alto potenziale, promuovere la cultura imprenditoriale, e accorciare le distanze tra ricerca e impresa.

«In un momento di forte incertezza, puntare su soluzioni originali è un atto dovuto, un segnale importante per una regione, la Lombardia, piegata dal Covid» ha commentato Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano, che ha lanciato l’iniziativa nel 2003.

«Sono tante le buone idee che nascono fuori e dentro le nostre Università, che possono dare una risposta a una crisi che dobbiamo affrontare trasformando i rischi in opportunità. Sono certo che anche quest’anno le candidature saranno all’altezza della sfida».

Come partecipare

Alla competizione possono partecipare studenti, imprese neocostituite e aspiranti imprenditori da soli o in team. Almeno un componente deve essere studente, laureato, dottorando, PhD di ricerca, ricercatore, assegnista, borsista di ricerca, professore o alumnus. Candidature online entro il 15 luglio. Per candidarsi, è necessario compilare un form e inviare cv e descrizione del proprio progetto.

Premi e programma

Al montepremi da 125mila euro si affiancano i premi degli sponsor. BCC Milano premierà una startup con 7.000 euro. Joule, la scuola di Eni per l’impresa, metterà a disposizione fino a due premi del valore di 15mila euro per progetti di economia circolare e cleantech, e offrirà l’accesso al programma di accelerazione Joule Energizer.

Entro il 4 settembre saranno valutati e selezionati 12 progetti, che accederanno agli Acceleration days, un programma focalizzato sul business plan e sulla presentazione della propria idea. In autunno saranno proclamati i vincitori. In 6 saranno ammesi al Premio Nazionale Innovazione. Organizzato da PNICube, l’associazione degli incubatori universitari, il PNI è “una sorta di Coppa dei Campioni” tra i migliori progetti d’impresa selezionati in Italia durante le StartCup regionali. L’edizione 2020 si terrà a Bologna il 28 e 29 novembre. In palio premi in denaro e servizi.

Info: www.startcuplombardia.it/

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.