Su Twitter arrivano i tweet vocali da 140 secondi

0
897
twitter tweet
Jack Dorsey - Foto di JD Lasica da Flickr

Dopo i cinguettii testuali, accompagnati da foto, video, gif, e le “stories” che scompaiono dopo 24 ore, su Twitter arrivano anche i vocali. La compagnia di Jack Dorsey ha annunciato sul suo blog che gli utenti avranno a disposizione 140 secondi per registrare ogni messaggio audio. Così si potrà twittare usando la propria voce.

«A volte 280 caratteri non sono sufficienti, e alcune sfumature della conversazione si perdono. Per questo a partire da oggi stiamo testando una nuova funzione che aggiungerà un tocco più umano al modo in cui utilizziamo Twitter: la vostra voce» spiega l’azienda.

La nuova funzione è in fase di test, al momento solo per una piccola percentuale di persone che usano Twitter su iPhone, ma sarà disponibile per tutti gli utenti con telefono Apple «nelle prossime settimane».

Per registrare un tweet vocale basterà premere la nuova icona dell’onda sonora. Quando la registrazione supera i 140 secondi, si avvia in automatico una seconda registrazione e così via. Il tweet apparirà insieme agli altri, nella timeline. Per ascoltarlo basterà cliccare sull’immagine.

«Che si tratti di raccontare il vostro incontro con le oche selvatiche nel quartiere, di un giornalista che condivide le ultime notizie o di un resoconto di prima mano di una protesta, speriamo che i tweet vocali diano la possibilità di condividere le vostre prospettive in modo semplice e rapido» conclude Twitter.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.