Amazon sbarca sul mercato dei farmaci da banco

0
3449
bezos amazon
Foto Amazon - Jeff Bezos

Da mesi il fondatore di Amazon Jeff Bezos si mostra interessato al settore della sanità. A gennaio, insieme a Warren Buffett e JP Morgan, ha annunciato la nascita di una nuova società con l’obiettivo di garantire cure meno costose per i dipendenti Usa. Adesso l’imprenditore punta al mercato dei farmaci da banco (quelli che non richiedono una prescrizione medica), con una linea di prodotti a marchio Basic Care.

La produzione è affidata all’azienda di generici Perrigo. I farmaci sono già in vendita sul sito di e-commerce, dove si trovano anche gli Otc di altre marche. Si va dall’ibuprofene agli antistaminici, fino al trattamento per la crescita dei capelli. Il comune denominatore è il prezzo, piu’ basso rispetto alla concorrenza. Un bene per i consumatori, ma una minaccia per le case farmaceutiche e i rivenditori al dettaglio.

Si preannuncia una battaglia tra i player del settore. Mentre l’ascesa di Amazon sembra inarrestabile. Il titolo vola in Borsa. Da inizio anno è salito del 28% e ieri ha raggiunto i suoi massimi, arrivando a 1500 dollari ad azione.

L’impero di Bezos, l’uomo più ricco del mondo

Imprenditore lungimirante, Jeff Bezos ha lanciato Amazon dal garage della sua casa in affitto a Seattle, nel 1994. Nel 2013 ha comprato il Washington Post, uno dei quotidiani più prestigiosi d’America, salvandolo dal fallimento. Ancora prima di Elon Musk, ha avviato una compagnia spaziale con il nome Blue Origin e l’obiettivo di dare a tutti la possibilità di viaggiare nello spazio. Nel 2017 ha acquistato la catena di supermercati bio Whole Foods per 13,7 miliardi di dollari. Per Amazon è stata la più grande acquisizione di sempre.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.