Apre B4i, il nuovo acceleratore di impresa della Bocconi

0
1732
b4i campus bocconi
Campus Bocconi

All’inaugurazione del nuovo campus universitario, la Bocconi annuncia la nascita di B4i: «un grande hub di servizi e supporto per le attività imprenditoriali». 30 startup ospitate ogni anno, un percorso di accelerazione gratuito e 30mila euro di investimento iniziale (per equity fino al 5%). La prima call per startup è aperta fino al 6 gennaio 2020.

I requisiti per partecipare

La selezione è rivolta a team di almeno due persone. Almeno un componente della squadra deve essere un membro della comunità Bocconi (studente, alumnus o staff) oppure uno studente dell’Università degli studi di Milano o del Politecnico oppure un ricercatore dell’Istituto Italiano di Tecnologia. Saranno selezionati i progetti più innovativi, con il miglior business model. Il percorso gratuito di accelerazione durerà quattro mesi, a partire da marzo 2020. Alla fine, le startup potranno presentarsi con un pitch a business angel e fondi di venture capital.

Un polo di idee, startup e imprese

Il rettore dell’università Gianmario Verona ha spiegato che la nuova piattaforma Bocconi for Innovation (B4i) avrà un triplice ruolo: pre-acceleratore, acceleratore di imprese e luogo di sviluppo della corporate entrepreneurship, ovvero dell’imprenditoria interna alle aziende. Accoglierà le idee, per supportarle fino alla fase del minimum viable product, e le startup, da far crescere sul mercato e nel rapporto con gli investitori. Aiuterà le imprese a fare innovazione e business development, favorendo lo scambio di competenze e opportunità tra grandi aziende e startup.

«Sarà un polo di aggregazione di energie imprenditoriali innovative» ha detto Verona. L’acceleratore per startup sarà organizzato in tre aree: digital-tech, sostenibilità e made in Italy (per i settori manifatturiero, fashion e food).

Il nuovo campus

La Bocconi ha inaugurato ieri il suo campus urbano, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Progettato dallo studio giapponese SANAA, il campus comprende un pensionato per studenti da 300 posti letto, già in funzione, la nuova sede di SDA School of Management e un’ampia area aperta al pubblico: 17mila mq di verde e un centro sportivo polifunzionale, con piscine, campo da basket/pallavolo e running track al coperto.

Tra le novità per il prossimo anno accademico, l’università ha lanciato inoltre la laurea triennale in inglese dedicata all’intelligenza artificiale (Bachelor of Science in Mathematical and Computing Sciences for Artificial Intelligence).

Info: www.b4i.unibocconi.it

 

SDA Bocconi lancia i corsi online: “Formazione on demand, modello Netflix”

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.