Bill Gates investe oltre un milione di dollari nell’invenzione di un 72enne italiano

0
7809
bill gates vaccino
Foto di OnInnovation - da Flickr

Sembra incredibile che una piccola impresa della Brianza, specializzata in sistemi per la gestione di acqua e fango, abbia attirato l’attenzione di uno degli uomini più ricchi del Pianeta. Ma è successo. Attraverso la sua fondazione, Bill Gates ha investito oltre un milione di dollari nella brianzola Idee e Prodotti srl, creata nel 1984 da Vincenzo Di Leo, ex operaio, 72 anni e 4 dipendenti. La sua storia è raccontata dal Corriere della Sera.

Tutto inizia nel 2016, all’Ifat di Monaco di Baviera, una fiera sulle tecnologie ambientali. Di Leo espone una pompa innovativa per svuotare le latrine. Un rappresentante della Bill & Melinda Gates Foundation la nota. L’imprenditore di Cavenago di Brianza ne spiega il funzionamento. La sua pompa è particolare perché riesce ad aspirare anche i detriti, e consuma poca energia.

Così arriva il primo investimento, nel 2016: 640mila dollari «per sviluppare, testare e convalidare una pompa in grado di gestire efficacemente la spazzatura, per lo svuotamento delle latrine nei Paesi in via di sviluppo», come si legge tuttora nel database degli investimenti della fondazione. A marzo 2019, arrivano altri 400mila dollari «per progettare un sistema di pompaggio accessibile e durevole».

Quello che la fondazione chiede è di “alleggerire” la pompa, dai 300 chili iniziali a 70, in modo che possa essere trasportata anche a braccia. Di Leo ci lavora per sei mesi e raggiunge l’obiettivo. Il prototipo è pronto. Ma la riduzione del peso non è l’unica richiesta. Ci vorranno altri interventi, forse altri investimenti, prima che la pompa possa raggiungere i paesi africani.

Il fondatore di Microsoft è impegnato da anni in attività filantropiche e progetti a sostegno dell’Africa e dei Paesi in via di sviluppo. La sua fondazione, controllata anche dalla moglie Melinda e da Warren Buffett, è considerata la più grande fondazione privata al mondo, con una dotazione di oltre 50 miliardi. Tra i tanti obiettivi, Gates punta a una “rivoluzione igienico-sanitaria” che potrebbe migliorare la vita di milioni di persone. Negli ultimi anni ha investito anche nello sviluppo di wc innovativi che per funzionare non abbiano bisogno di acqua, elettricità o infrastrutture.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.