Ferrari sceglie la sua prima pilota donna: è Maya Weug, 16 anni

9481
ferrari maya weug
FDA CAMP GIRLS ON TRACK - FIORANO 14-15/01/2021 credit: @Scuderia Ferrari Press Office

Maya Weug, 16 anni, è la prima pilota donna del Cavallino, la prima a entrare nella Ferrari Driver Academy di Maranello. Correrà la prossima stagione in Formula 4.

Padre olandese, madre belga, vive in Spagna. «Ho iniziato a correre con i kart quando avevo 7 anni e da allora non ho più smesso» ha raccontato pochi minuti fa, in diretta streaming, durante la premiazione di Girls on Track – Rising Stars.

Maya è stata scelta tra le candidate di 145 Paesi e 4 finaliste, tra i 14 e i 16 anni. «Non riesco a crederci. Il mio più grande sogno è sempre stato diventare una pilota e vincere con la scuderia Ferrari. E ora sono nell’Academy. Sono felice. Darò tutta me stessa per dimostrare alle persone che hanno creduto in me che merito di indossare i colori della Ferrari».

Durante i cinque giorni di Camp a Maranello, Maya e le altre tre finaliste hanno affrontato prove intense, le stesse sostenute dai candidati maschi che vogliono entrare nel programma per piloti della Ferrari. Test di resistenza, attitudinali, valutazioni delle caratteristiche fisiche e della predisposizione mentale alla vita sportiva. Poi le prove al simulatore. E le guide in pista, al volante di una monoposto di Formula 4. «Ho imparato tanto e soprattutto a sentirmi più sicura e più forte» ha detto Maya.

La passione per il motorsport l’ha ereditata dal padre. A Natale 2011 ha ricevuto un kart tutto suo, e da quel momento si è sempre dedicata alle competizioni. Delle gare in pista ama l’adrenalina e l’atmosfera unica che le trasmettono. Si definisce molto determinata (e lo ha dimostrato). Il suo pilota preferito? Charles Leclerc, attuale titolare della scuderia Ferrari ed ex allievo della Driver Academy.

Maya tornerà a Maranello tra pochi giorni. Parteciperà all’inaugurazione dell’anno accademico 2021. E poi inizierà il programma di addestramento che comprende anche la partecipazione a una delle serie dell’”F4 Championship Certified by FIA”.

Il programma Girls on Track è nato su iniziativa della FIA Women in Motorsport Commission, in collaborazione con Ferrari Driver Academy. Per promuovere l’automobilismo femminile e supportare le giovanissime aspiranti pilota di maggior talento. La prima edizione si è appena conclusa, ma nei prossimi mesi si apriranno le selezioni per una seconda pilota donna.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.