La regina Elisabetta apre i giardini di Buckingham Palace per i picnic

3885
giardini buckingham palace regina
Foto di Diliff da Wikimedia Commons

In tempi di pandemia, anche la regina Elisabetta si ingegna con soluzioni turistiche alternative. L’apertura di Buckingham Palace, che ogni estate attrae migliaia di persone, è stata annullata per il secondo anno a causa del Covid. Così sua maestà ha deciso di accogliere i visitatori nei suoi giardini. Per la prima volta darà la possibilità di girovagare nel verde del palazzo reale senza guida e di fare un picnic sul prato.

Le prenotazioni online sono aperte da ieri e il Royal Collection Trust, l’ente che gestisce la collezione reale, ha subito fatto sapere che il sito è stato preso d’assalto. Migliaia di persone hanno fatto la fila virtuale, aspettando anche più di un’ora per avere un biglietto (il costo: tra 9 e 16 sterline e a persona). “Siamo sopraffatti” scrivono gli organizzatori su Twitter.

I picnic andranno avanti da luglio a settembre. Già un anno fa Elisabetta II aveva deciso di trasformare la sua residenza di Sandringham, nel Norfolk, in un drive-in. E per risollevare i conti in crisi, il Royal Collection Trust aveva lanciato il “gin della regina”, andato subito sold out. L’ente aveva ammesso di essere di fronte alla “più grande sfida” della sua storia, prevedendo perdite per circa 30 milioni di sterline.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.