Lamborghini: premi in aumento, permessi extra e corsi di formazione per i dipendenti

0
4212
LAMBORGHINI

Cresce l’azienda, migliorano i risultati economici e aumentano di pari passo i diritti per i lavoratori di Lamborghini. La casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese ha raggiunto un accordo con i sindacati per il rinnovo del contratto integrativo 2019-2022, che dovrà essere approvato dai lavoratori. Tra le novità introdotte: più ore di permesso retribuito (anche per il veterinario), incentivi per chi va al lavoro a piedi o in bici, premi di produzione in aumento, nuovi corsi di formazione. Confermati: orari flessibili, la possibilità per i dipendenti di convertire il bonus in benefit, la costituzione della banca ore solidali e l’attenzione per le diversità, contro discriminazioni, razzismo, sessismo e omofobia.

Aumenti, permessi, formazione e ambiente

Diritti allargati per i genitori, che siano sposati o conviventi, con un maggiore contributo da parte di Lamborghini per i periodi di astensione facoltativa per maternità (dal 30% al 40%), a condizione che anche l’altro genitore usufruisca di almeno 15 giorni. Vengono introdotte 4 ore di permessi in più per le visite mediche dei figli o dei genitori dei dipendenti o per visite veterinarie.

Sul tema della responsabilità sociale, il nuovo contratto prevede accordi con asili e scuole pubbliche locali e incentivi per la mobilità sostenibile (inclusi il car pooling e l’installazione delle colonne di ricarica per le auto elettriche).

I lavoratori potranno scegliere diversi corsi di formazione all’interno del catalogo aziendale. Potranno frequentare corsi di inglese. E parteciperanno a incontri dedicati a salute, prevenzione, alimentazione e pronto soccorso.

Secondo il nuovo contratto, il premio di risultato passerà dai 3000 euro del 2018 ai 3500 del 2019 per arrivare a 3800, uguali per tutti, nel 2022. L’azienda inoltre garantisce ai lavoratori la possibilità di convertire parte del bonus in benefit. L’indennità di cartella (per il personale di produzione con tempi assegnati) passa da 40 a 48 euro mensili. Dal 2020 ci sarà anche un premio legato alla sostenibilità. E, sul tema ambiente, Lamborghini punta a diventare plastic free, con l’eliminazione della plastica da mense e aree ristoro.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.