Silicon Valley: 10 buoni motivi per leggere il nuovo libro di Millionaire

0
9120

Si intitola Silicon Valley. Sogna credici realizza. Cosa imparare dalla terra dell’innovazione per farcela in Italia. Edito da Hoepli, è stato scritto dalle giornaliste di Millionaire Eleonora Chioda e Tiziana Tripepi.

È in vendita nelle migliori librerie, in ebook e online. Sul sito Hoepli: https://www.hoepli.it/libro/silicon-valley/9788820389161.html
Su Amazon: https://www.amazon.it/Silicon-valley-Sogna-credici-realizza/
E super scontato in abbonamento con Millionaire: https://millionaire.ieoinf.it/

Prefazione (bellissima) di Riccardo Luna, tra i piu grandi giornalisti italiani dell’innovazione. Conclusioni (commoventi) di Fabrizio Capobianco, pioniere digitale e imprenditore in Silicon Valley.

In un paese immenso come gli Stati Uniti d’America, c’è un piccolo spazio di 80 kmq, bellissimo e immerso nella natura, dove si sono concentrati cervelli straordinari, due tra le migliori università del mondo, tre istituti di ricerca nazionali, gli headquarter delle più grandi aziende tecnologiche del mondo, il più grande mercato di venture capital, il maggior numero di startup. «Mettete tutte queste cose insieme, mixate con uno spirito ottimista e una cultura che premia errori e fallimento e capirete molte cose» ci ha raccontato Lorenzo Ortona, console generale di San Francisco. Se avete letto Startup (il nostro primo libro), ecco il seguito. Se non lo avete letto, ma volete fare una startup nel nostro Paese o in qualsiasi altro luogo del mondo, questo è il libro che fa per voi. Se siete imprenditori che cercano ispirazione e coraggio, leggetelo. Se siete pionieri, innovatori, ribelli, gente che ha voglia di rischiare e cambiare le regole del gioco, non rimarrete delusi. Ecco 10 buoni motivi.

1. Per scoprire la terra dell’innovazione e Steve Blank

La Silicon Valley è una striscia di terra che va da San Francisco a San Jose. 80 kmq di talento e innovazione. La route Highway 101 la percorre tutta attraversando luoghi dai nomi leggendari: Menlo Park, Palo Alto, Stanford, Mountain View, Cupertino. Una terra che ha attirato prima cercatori d’oro, poeti, pensatori, figli dei fiori. Poi pionieri, ingegneri, tecnici, innovatori. Oggi è uno dei più potenti centri di propulsione di nuove tecnologie che la storia abbia mai conosciuto. Al potere? C’è la meritocrazia. Nessuno ti chiede da dove vieni, interessa solo dove stai andando. C’è un uomo che dovete assolutamente conoscere: Steve Blank, il più grande esperto di startup al mondo. Lo abbiamo intervistato in esclusiva per voi.

2. Per sentire quell’energia unica al mondo che provi solo a San Francisco

San Francisco ci attrae, ci seduce, ci cambia. È la più europea delle città americane. Il centro culturale d’America, la città dell’opera, del jazz, del balletto. Ha edifici storici, piazze giardini, e in questa piccola città con 800mila abitanti, dove si vive a misura d’uomo, noi italiani ci sentiamo a casa. Qui sono nate la Sumer of Love, il movimento gay, la controcultura degli anni 60, il Burning Man e le startup.

3. Per adottare da subito una mentalità diversa

La Silicon Valley è uno state of mind, uno stato della mente, più che un luogo geografico. Significa pensare diverso, rischiare, sapendo che fallire non è un problema, ma solo un’opportunità per imparare.

4. Per scoprire che c’è tanta Italia a Stanford

La Stanford University ha incubato idee, imprenditori e tecnologie. È stata la casa di Google, Nike, HewlettPackard, Netflix, Sun Microsystems, Tesla, Instagram. Un flusso continuo di startup la attraversa. Si stima che ben 39mila aziende abbiano radici in questa università. Oggi generano oltre 2.700 miliardi di dollari di ricavi l’anno. Una cifra da capogiro: se fossero riunite in una nazione, costituirebbero la decima economia più grande del mondo. Da sempre Stanford organizza lezioni gratuite per l’imprenditoria.

5. Per entrare nel mondo degli acceleratori con Paul Graham

Il primo è stato Y Combinator, ancora oggi leader indiscusso tra tutti gli acceleratori del mondo. Fondato da Paul Graham, personaggio carismatico e influente, ha accelerato startup incredibili come Airbnb, Dropbox, Stripe, Coinbase. Oggi nei sei continenti si contano 2mila seed accelerator e il numero sta crescendo rapidamente. Come si sceglie quello giusto? Cosa verificare prima di fare application? Troverete tutte le risposte e anche di più.

6. Per sapere tutto sul venture capital

Come si chiedono soldi a un investitore? Che contratto si usa quando si cede equity? Come fa una startup italiana a farsi finanziare in Silicon Valley? Dove si trovano Marc Andreessen, Peter Thiel, Ron Conway o altri venture capitalist leggendari? Qual è la lezione che posso imparare senza muovermi da casa? Troverete tutto quello che avreste voluto sapere sul venture capital in 30 risposte preziose.

7. Per vedere da vicino l’Apple Park, “paradiso terrestre”

Siamo entrati nel quartier generale di Facebook, Google, Netflix, Airbnb, Quora. Vi raccontiamo le sedi (stupende), il modo in cui trattano i dipendenti (li strapagano, offrono benefit e stock option, permettono a tutti di fare carriera), le storie (hanno creato imprese straordinarie da zero), ma anche le ombre (hanno concentrato il potere nelle loro mani, preso e venduto i nostri dati e molto altro…).

8. Per conoscere il fenomeno delle dual company e il talento italiano

La Silicon Valley non è un posto per tutti. È riservata solo all’eccellenza del mondo. Farcela è difficilissimo, eppure un sacco di italiani vivono e lavorano qui. Tantissimi sono partiti da zero e hanno creato imprese straordinarie. Uno su tutti? Matteo Melani, ex campione di pallanuoto, ha lavorato per Microsoft e Twitter e oggi è alla sua terza startup.

9. Per imparare a fare startup restando a casa

Si chiama lean startup, è un metodo rivoluzionario che permette a una startup di diventare una grande impresa. I suoi evangelisti sono Steve Blank, Alexander Osterwalder ed Eric Ries. Troverete tutti i passi di questa metodologia.

10. Perché è il libro di Millionaire e non vi deluderà

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.