Un’italiana tra le 50 “Women In Tech” d’Europa (secondo Forbes)

0
898

La rivista americana Forbes pubblica, per il primo anno, la lista delle 50 donne leader nella tecnologia in Europa. Sono imprenditrici, manager, ingegneri e “guerriere” dell’innovazione. Nella Europe’s Top 50 Women In Tech c’è anche l’italiana Diva Tommei, 34 anni, founder e Ceo di Solenica. Vi abbiamo raccontato qui la sua storia.

Diva ha inventato Caia, una lampada che insegue la luce del sole e la direziona all’interno di case, uffici e stanze poco luminose, grazie all’intelligenza artificiale. L’idea è nata durante un dottorato in Bioinformatica a Cambridge. «Lavoravo in un ufficio esposto malissimo che non riceveva mai la luce del sole. Guardavo fuori dalla finestra e vedevo una strada sempre luminosa. Mi sono chiesta: come posso ridirezionare quella luce nel mio ufficio? Poi ho trascorso un periodo alla Singularity University e ho scoperto che c’era una tecnologia perfetta» ha raccontato Diva.

Caia è un eliostato, ovvero una tecnologia in grado di seguire la luce del sole, adattato per uso domestico. Grazie a uno speciale algoritmo, effettua micromovimenti per seguire il sole. Riflette i raggi con uno specchio. E non consuma energia elettrica.

Per sviluppare il prodotto, Diva ha creato la startup Solenica. Ha raccolto più di 1 milione di dollari, fondi che in gran parte arrivano dal crowdfunding. La campagna lanciata su Indiegogo ha raccolto più di 643mila dollari in preordini, superando del 641% l’obiettivo iniziale. Le prime consegne sono previste in autunno.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.