Un’italiana tra le 50 “Women In Tech” d’Europa (secondo Forbes)

2423

La rivista americana Forbes pubblica, per il primo anno, la lista delle 50 donne leader nella tecnologia in Europa. Sono imprenditrici, manager, ingegneri e “guerriere” dell’innovazione. Nella Europe’s Top 50 Women In Tech c’è anche l’italiana Diva Tommei, 34 anni, founder e Ceo di Solenica. Vi abbiamo raccontato qui la sua storia.

Diva ha inventato Caia, una lampada che insegue la luce del sole e la direziona all’interno di case, uffici e stanze poco luminose, grazie all’intelligenza artificiale. L’idea è nata durante un dottorato in Bioinformatica a Cambridge. «Lavoravo in un ufficio esposto malissimo che non riceveva mai la luce del sole. Guardavo fuori dalla finestra e vedevo una strada sempre luminosa. Mi sono chiesta: come posso ridirezionare quella luce nel mio ufficio? Poi ho trascorso un periodo alla Singularity University e ho scoperto che c’era una tecnologia perfetta» ha raccontato Diva.

Caia è un eliostato, ovvero una tecnologia in grado di seguire la luce del sole, adattato per uso domestico. Grazie a uno speciale algoritmo, effettua micromovimenti per seguire il sole. Riflette i raggi con uno specchio. E non consuma energia elettrica.

Per sviluppare il prodotto, Diva ha creato la startup Solenica. Ha raccolto più di 1 milione di dollari, fondi che in gran parte arrivano dal crowdfunding. La campagna lanciata su Indiegogo ha raccolto più di 643mila dollari in preordini, superando del 641% l’obiettivo iniziale. Le prime consegne sono previste in autunno.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.