Arriva il primo hotel di lusso nello spazio. Aprirà nel 2022

0
5601
Aurora Station - Orion Span

«Il turismo spaziale non è un’idea astratta, è realtà. Il futuro è già cominciato» ci aveva assicurato Loris Lazzati, divulgatore scientifico, esperto di astronomia e responsabile della programmazione del Planetario di Lecco. In effetti, da Richard Branson a Elon Musk, grandi imprenditori investono sempre di più nello spazio, annunciando di continuo nuovi progetti, test in orbita, partnership internazionali. L’ultima novità nel turismo “extraterrestre” si chiama Aurora Station. È un hotel di lusso che orbiterà attorno alla Terra a partire dal 2021. E ospiterà i primi turisti nel 2022. Almeno secondo i programmi di Orion Span, la compagnia texana che lo ha progettato.

Le prenotazioni sono già aperte. Il costo? Quasi 800mila dollari al giorno. Il viaggio dura 12 giorni per un totale di 9,5 milioni di dollari, “volo” incluso. Per prenotare servono 80mila dollari. Eppure a 72 ore dall’annuncio l’Aurora Station era già sold out per i primi quattro mesi di attività.

Viaggiare in orbita

L’hotel sarà a circa 320 chilometri dalla superficie terrestre. Basteranno 90 minuti per compiere il giro del mondo e 24 ore per ammirare 16 albe e tramonti. In vacanza nello spazio potranno andare al massimo sei persone alla volta, inclusi due membri dell’equipaggio. La struttura è dotata di quattro doppie, connessione wi-fi ad alta velocità e un ponte ologrammi. Prima di partire ogni viaggiatore dovrà seguire un corso di addestramento di tre mesi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.