Cerchi un sconto? Ecco CupoNation

5304

Un bocconiano e tre amici (uno spagnolo, un indiano e una brasiliana) creano il portale che aggrega i coupon.

Le vie del risparmio online sono infinite. Dopo Groupon e i suoi fratelli (coupon digitali per pagare meno delle esperienze reali), dopo gli “aggregatori di volantini” (per decidere ogni giorno dove conviene di più andare a fare la spesa), si fa largo una nuova categoria di portali, che offrono sconti online.

Prima differenza rispetto a Groupon: qui si vendono solo prodotti e servizi acquistabili via web. Altra diversità con i normali shop online “multimarca” sta nel fatto che l’acquisto si effettua direttamente sui siti dei marchi aderenti all’iniziativa, a tutto vantaggio della sicurezza e dell’affidabilità dell’operazione.

Fra i diversi siti di sconti online (Codicesconto, Signorsconto, Prezzofelice…), Millionaire ha intervistato CupoNation (www.cuponation.it), una startup giovane e internazionale, recentemente sbarcata in Italia e presente in undici paesi del mondo.

Giovane perché i fondatori hanno meno di trent’anni, e hanno avuto l’idea di CupoNation quando erano ancora universitari.

«L’idea è venuta a Barcellona» spiega Andrea Puzo, uno dei quattro soci. «Tutti gli studenti cercano di risparmiare, ma in pochi pensano ai coupon sulle riviste cartacee. Così ne abbiamo inventato una versione digitale».

Internazionale perché i quattro soci (Andrea Puzo, Pedro Claveria, Sahil Shah e Fernanda Antunes Junqueira) vengono dai quattro angoli del mondo (rispettivamente Italia, Spagna, India e Brasile) e per fondare la loro azienda si sono spostati in un altro paese ancora, la Germania.

giancarlo - Copia

 

«Siamo andati in Germania perché era più semplice fare business, sia dal punto di vista della burocrazia che da quello della raccolta fondi» prosegue Puzo. Per lanciare CupoNation siamo partiti dall’India, per metterci subito alla prova con un mercato enorme di un Paese emergente».

Come funziona: Su CupoNation si può accedere a offerte (o deal), cioè proposte scontate che i partner propongono sui propri shop online, o a codici sconto appositamente creati per il portale, cioè una sequenza numerica che l’utente può inserire in fase di calcolo della spesa ottenendo uno sconto.

CupoNation non richiede alcuna registrazione al sito, ma trattiene una fee.

Fra i negozi partner di CupoNation ci sono marchi noti come Intimissimi, Swarovski, Privalia, Zalando, Guess, ma anche linee aeree, catene alberghiere, i principali marchi di telefonia e giganti dell’elettronica come Euronics e Mediaworld.

INFO: www.cuponation.it

Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteViaggio nell’universo dei maker italiani
Prossimo articoloHo creato una startup per il mio cane

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.