Creo il bus dei senzatetto in crowdfunding

3321

 

Simon Rowe ha lanciato un’iniziativa di crowdfunding per finanziare l’iniziativa Sleep Bus: trasformare vecchi bus in dormitori per senzatetto

Grazie alla Rete, anche i clochard non sono più quelli di una volta. Uno di loro, l’australiano Simon Rowe, ha lanciato un’iniziativa di crowdfunding per finanziare l’iniziativa Sleep Bus. L’idea è semplice: trasformare vecchi autobus dismessi in dormitori per senzatetto, provvisti di posti letto, bagni, docce, spazi per piccoli animali e, neanche a dirlo, caricatori Usb. Da ogni bus si potrebbero ricavare 22 posti letto.

 

Quanto ha raccolto

In due mesi l’iniziativa ha già raccolto 92mila dollari.«Il numero degli homeless nel nostro paese è in crescita. Sugli autobus non verrà fornito alcun servizio, ci sarà solo la possibilità di trascorrere una notte al sicuro» ha detto l’ideatore alla stampa americana

 

sleepbus1

Info: www.gofundme.com/sleepbus

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteGIACOBBE FRAGOMENI: LA STORIA DIFFICILE DI UN VINCITORE
Prossimo articoloDa libraia a scrittrice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.