Da senzatetto a manager grazie a un post su LinkedIn

0
4368
cartello senzatetto Ferrarin
La foto condivisa su LinkedIn da Ilenia Negrini

Daniele Ferrarin, 47 anni, di Milano, ritrova lavoro grazie a una foto pubblicata sui social da una ragazza.

«In via Torino, proprio davanti a Zara, c’è un signore che non chiede soldi, ma un lavoro. Lui lo ha perso, ma ne ha fatti tanti». Inizia così il post di Ilenia, 26enne di Milano, che condividendo una foto su LinkedIn, ha cambiato la vita di Daniele Ferrarin. Lui, 47 anni, tecnico informatico, da un anno si ritrova senza un lavoro. Vive per strada. E, da due mesi, ogni giorno, espone un cartello a pochi passi dal Duomo di Milano.

«Italiano, 47 anni. Cerco qualsiasi lavoro. Qualificato sistemista IT, disponibile per manutenzione impianti elettrici-idraulici, giardinaggio, tinteggiature, verniciature».

Un giorno Ilenia si ferma a parlare con lui, fotografa quel cartello e scrive il post. L’appello fa il giro dei social, diventa virale su Twitter. E Daniele inizia a ricevere decine di telefonate. La più importante, come racconta in un’intervista, è quella di Matteo Taglia, direttore commerciale di Active Italia, che gli propone un lavoro come responsabile di zona di Milano.Inizierà a settembre. Fino ad allora lavorerà in una ferramenta.

«Penso che i social network, se usati nel modo giusto, possano davvero aiutare le persone» ha dichiarato Ilenia a Repubblica.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.