fbpx

La sfida di Gabriele: «Il Web mi ha ridato l’udito»

La prigione per lui era un’angusta gabbia per cani in cui i genitori lo rinchiudevano, perché troppo vivace, quando uscivano di casa. Era il 1985 e aveva solo cinque anni.

La libertà si chiamava Internet ed è lì che Gabriele Serpi, non udente della nascita, ha iniziato a muovere i primi passi del mondo.

Oggi è sviluppatore Web e consulente informatico, tiene corsi ai sordi per aiutarli a essere più produttivi in azienda, e scrive su un blog, diventato un punto di riferimento per la comunità di non udenti italiana. Ha una compagna da 10 anni e una figlia, entrambe sorde: «La mia è una casa silenziosa, ma sorridente» ci racconta nell’intervista.

Come è nata la tua passione per il Web?

Ho iniziato a usare il pc nel 1987, all’età di sette anni. Da lì è nato il mio amore verso i computer, che mi ha aiutato molto per le mie difficoltà di comunicazione. Nel 1999, ho iniziato a esplorare Internet, ho creato il mio sito per stimolare i non udenti ad avvicinarsi all’informatica».

Cos’è Internet per te?

La Rete ha abbattuto le barriere di comunicazione tra udenti e non udenti. Devo molto al Web, mi ha permesso di imparare da autodidatta e di crescere professionalmente».

Dove hai trovato la forza per farti strada nella vita?

Mi dico sempre: “la Terra continua a girare e voglio arrivare alla fine del viaggio senza rimpianti”. Cerco di seguire tre virtù: pazienza, fiducia e volontà. Se manca una di queste qualità non si va da nessuna parte».

Quanta diffidenza hai incontrato nel mondo del lavoro?

Sono stato spesso sottovalutato. Ma poi la gente cambiava opinione non appena mi vedeva all’opera con un computer. La persona sorda è uguale agli altri. Basta mostrare le proprie capacità per zittire ogni pregiudizio».

INFO: http://www.gsflash.it/wgsflash/

Giancarlo Donadio

TikTok: paura per la privacy anche in Europa

La Commissione Europea chiede di adeguarsi entro settembre 2023.   Nell’aprile 2022, la società cinese del social TikTok, ha annunciato un aggiornamento della sua politica

L’Italia va pazza per Internet

Trascorriamo più di 30 anni della nostra vita online.   Detta così fa davvero spavento, ma è quello che emerge da una nuova indagine di

tiktok

La nuova era delle “televendite“

Il colosso cinese TikTok è pronto ad aprire il mercato dello shopping online in America.   Un miliardo di utenti attivi al mese in tutto

Il futuro di Internet nelle mani degli Stati Uniti

Mentre le restrizioni per l’accesso a Internet in Iran rimarranno in vigore, Doreen Bogdan-Martin è diventata la prima donna ad essere eletta segretario generale dell’Unione

Virgin

Virgin arriva in Italia

Faster, better, stronger: Virgin si allea con Open Fiber per portare la banda larga in Italia Richard Branson è un nome molto noto a tutti:

Le aziende si fanno il 5G privato

Alcune società, tra cui Sandvik, Ericsson, Orange e Proximus, sviluppano reti mobili di ultima generazione per applicazioni industriali Il progresso in tema di connessione internet

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.