Le ragioni del fallimento … e i modi per evitarlo

2
2144

Ti sei mai chiesto perché alcune persone riescono a portare avanti i loro obiettivi, mentre altre no? Quali sono le cause del fallimento?

Noi di Millionaire ce lo siamo chiesto e abbiamo provato ad evidenziare 4 passi falsi che, inconsciamente, portano le persone ad allontanare il successo, rifugiandosi nella caverna accogliente delle loro certezze attuali.

Vediamo insieme quali possono essere queste 4 ragioni e che cosa si può cambiare, nel proprio modo di fare, per evitare che questi ostacoli compromettano per sempre il raggiungimento dei nostri obiettivi.

Falsi obiettivi

Spesso, quando le persone fissano i propri obiettivi, immaginano delle cose che riescano a soddisfare le proprie necessità. E nel loro tentativo di raggiungerle, le azioni perdono di tono, di motivazione.

Tutto questo accade perché le loro mete non sono reali. Non sono direttamente legate alla loro vita privata e al loro lavoro e, per questo, mancano di forza. Non solo, sono prive di tutte le sensazioni positive che un possibile raggiungimento ne può trarre.

Tom Hopkins, uno dei più grandi trainer di venditori al mondo, scrive nella sua “Guida ufficiale al successo”:

È facile raggiungere un obiettivo. La cosa più difficile è riuscire a trovare degli obiettivi realistici in cui tu creda e da cui tu sia ispirato e, in seguito, monitorare e rinnovare quegli obiettivi abbastanza frequentemente da trarne continuamente energia nella tua vita.

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”red”]

 

  • Come superarlo. Per fare in modo che i tuoi obiettivi continuino ad ispirarti, devi innanzitutto definirli dall’inizio in maniera chiara. Piuttosto che visualizzare una “cosa” da raggiungere, cerca di visualizzare con tutte le tue forze i sentimenti positivi che ne derivano quando li ottieni. Una volta fatto, scegli quindi qualcosa che ti incendi dentro e, durante il tuo percorso, ridefiniscila sempre, aggiungendo dettagli che la rendano sempre più appetibile.[/styled_list]

Paura del fallimento

Non fare quella telefonata tanto importante, per evitare un rifiuto. Non andare a un appuntamento che può cambiarti la vita, per non fare cattiva figura. Non lasciare il posto di lavoro che odi perché non si è sicuri di trovarne un altro. Tutte queste azioni sono espressione di una paura profonda, a volte celata, altre volte manifesta, che è la paura di fallire.

Questo genere di paura condiziona a tal punto l’essere umano, da fare in modo che esso non si spinga oltre un sufficiente livello di benessere, per comprendere i propri limiti e le proprie potenzialità.

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”red”]

 

  • Come superarla. Abraham Maslow, fondatore della psicologia umanistica, evidenzia come la “sicurezza” sia uno degli istinti primari dell’uomo, un bisogno da conservare e proteggere. Ma un bisogno che, a volte, può bloccarci le gambe. Per evitare che questo succeda, è necessario rendersi conto e metabolizzare il fatto che il fallimento fa parte della vita ed è una condizione temporanea. Non avere paura di affrontarlo, perché è un processo importante della tua ricerca, un meccanismo che ti aiuta a inquadrare e reindirizzare i tuoi obiettivi. Per superare ogni tipo di paura, è necessario razionalizzarla.[/styled_list]

Paura del successo

Ancor più pericolosa della paura del fallimento, di sicuro più subdola e celata, è la paura del successo. Molti di noi, infatti, sono stati condizionati a credere che la strada verso la realizzazione porti indiscutibilmente a delusioni o a traumi. Spesso, addirittura, temiamo di non essere all’altezza del successo, di non meritarlo. Ed ecco che affiorano nelle nostre menti tutte le possibili paranoie che un cambiamento di status potrebbe portare.

E se poi non mi piace veramente quello che faccio? Se non mi rende felice? Se cambia me o il mio rapporto con gli altri?

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”red”]

 

  • Come superarla. Per evitare di auto-sabortarci, dobbiamo focalizzarci su tutto ciò che di positivo i nostri sogni riescono a trarre dalla nostra mente. Progetti, modi per aiutare la gente una volta raggiunto il successo. A questo punto, può tornarci utile un esercizio proposto da Susan Bobbel, una psicologa e scrittrice tedesca, trasferita in America, che ci aiuta a distinguere i vari tipi di paure. Comincia ricordando tutte le sensazioni positive derivanti da un’azione eseguita in maniera perfetta. Nel passato e nel presente. Ora ricorda le sensazioni negative derivanti da una situazione opprimente. Ritorna quindi a ricordare una sensazione positiva. Fatto? Adesso soffermati sul percepire le differenze.[/styled_list]

Questo non risolverà definitivamente il problema, ma, di certo, ti aiuterà a evitare che il successo ti blocchi.

Cattiva gestione del tempo

Il tempo è importante, lo sai, ne abbiamo anche parlato in un nostro articolo che fornisce alcuni consigli utili su come gestirlo (per approfondire, leggi qui).

Ma lo sapevi che parte dei fallimenti dipende dal fatto che tendiamo a sopravvalutare (o sottovalutare) quello che riusciamo a fare?

Nello specifico, le persone non riescono a gestire i propri impegni nel breve e nel lungo periodo. A cadenza settimanale, infatti, si tende a sopravvalutare ciò che si può fare. A cadenza annuale, invece, a sottovalutarlo. Tendiamo dunque a sovraccaricarci nel breve termine, esaurendo le nostre energie e annullando tutti i risultati che nel lungo periodo potremmo invece raggiungere.

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”red”]

 

  • Come superarlo. Cercando di pianificare solo il 20% delle attività. I tuoi obiettivi saranno scelti tra quelli che riusciranno a portarti l’80% dei risultati. Imposta delle mete ambiziose a lungo termine, mentre a breve termine, fai in modo di avere uno spazio tale che ti permetta di gestire le tue manovre in maniera elastica.[/styled_list]

 

Giuseppina Ocello

Hai trovato utile il nostro articolo? Pensi ci siano altri elementi da aggiungere alla lista? Postaci i tuoi commenti.

(Fonte Foto. Utente Flickr Johntrainor)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Le ragioni del fallimento| Millionaire web…

    Ti sei mai chiesto perché alcune persone riescono a portare avanti i loro obiettivi, mentre altre no? Quali sono le cause del fallimento? Noi di Millionaire ce lo siamo chiesto e abbiamo provato ad evidenziare 4 passi falsi che, inconsciamente, portano…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.