Nutella: in Italia è boom dei biscotti. E in California apre il primo hotel a tema

0
2120
nutella hotella
Foto @NutellaUSA da Twitter

Tutti pazzi per la Nutella, dall’Italia agli Stati Uniti. Mentre qui vanno a ruba i nuovi Nutella Biscuits, a tre settimane dal lancio sul mercato, negli Stati Uniti i fan della famosa crema spalmabile si contendono, a colpi di video, un soggiorno nel primo hotel a tema. Si chiamerà Hotella Nutella. Aprirà in California, nella Napa Valley, solo per sei persone e un fine settimana, a gennaio 2020.

57 milioni di biscotti venduti

Secondo i dati della società di analisi Iri, in Italia le vendite dei frollini alla Nutella, dal 4 novembre ad oggi, hanno registrato una vera e propria impennata. 27mila confezioni vendute nella prima settimana, più di un milione nella seconda e oltre un milione e mezzo nella terza. Un ritmo così alto da non riuscire a rifornire i supermercati abbastanza in fretta. Scaffali vuoti, biscotti introvabili nei negozi o in vendita a prezzi gonfiati sul web. E un boom superiore alle previsioni. Ad oggi, i ricavi ammontano a circa 8 milioni di euro. Con i Nutella Biscuits, Ferrero punta a un fatturato tra i 70 e i 90 milioni in un anno. Ma, ai ritmi attuali, la cifra arriverebbe a superare i 130 milioni di euro.

L’hotel dedicato alla Nutella

Intanto in California, Ferrero Usa si prepara all’apertura di Hotella Nutella. Nel temporary hotel, ogni dettaglio, dall’edificio al menu, sarà dedicato alla Nutella. Ingresso a forma di barattolo, stanze in rosso, bianco e marrone, cibi con crema alla nocciola dalla colazione alla cena. E diverse attività a tema, con chef e personaggi tv. Nessuna prenotazione: gli aspiranti ospiti saranno selezionati tramite un concorso a premi. Chi descriverà meglio (in un video) come la Nutella renda speciale il mattino vincerà il soggiorno. L’iniziativa è riservata solo ai residenti degli Stati Uniti.

 

World Nutella Day: in tutto il mondo si celebra la crema nata ad Alba

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.