Quasi quasi mi apro un browser

1988

Oggi è una delle donne più influenti della Rete, ha 55 anni, si chiama Mitchell Baker ed è la fondatrice di Firefox, il primo browser che si è contrapposto a Internet Explorer.

La sua storia parte da una sfida: umanizzare il Web, creando un prodotto su cui chiunque può apportare il proprio contributo.

Ognuno di noi dovrebbe essere al centro della propria vita online. Il browser è la parte del Web con la quale gli utenti interagiscono direttamente. È lo strumento con cui le persone “toccano” la Rete

afferma la Baker.

Per realizzare il suo sogno, lei e due suoi colleghi hanno lasciato il posto fisso per fondare Mozilla, organizzazione no profit che raccoglie volontari da tutto il mondo, accomunati da due principi: il rispetto dell’individuo e la trasparenza.

Grazie alla sua storia e alla sua tenacia, Mitchell Baker è stata nominata tra le 33 persone che hanno cambiato la storia del Web.

Se vuoi conoscere i segreti del suo successo, leggi “Le altre 10 storie geniali che hanno cambiato il mondo”, il volume che Millionaire regala ai suoi lettori con il numero in edicola!

Redazione

(Fonte Foto: Utente Flickr mozillaeu)

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente3 modi per fare soldi (con quello che hai)
Prossimo articoloAlla conquista del Texas

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.