Un senzatetto chiede l’elemosina a un imprenditore, lui gli dà un lavoro

0
2310
Foto di James Minns, da Facebook

25 anni, senza casa né lavoro. Chiede l’elemosina per strada finché, tra i tanti passanti, un imprenditore si ferma a parlare con lui e gli offre un impiego. È successo a Newcastle. in Inghilterra. Protagonisti della storia Ryan Davidson, (l’ex) senzatetto, e James Minns, titolare di una società di vernici e rivestimenti. Minns ha pubblicato una foto su Facebook che ha subito conquistato il web, portando il suo racconto sulle pagine dei giornali inglesi, e non solo.

«Ho visto il suo grande sorriso e abbiamo iniziato a parlare» ha raccontato a BBC News. Davidson ha aggiunto: «Abbiamo chiacchierato per un po’, dopo lui mi ha detto che ha un’impresa e poteva offrirmi un lavoro. Non riuscivo a crederci». Il ragazzo ha accettatto all’istante.

Come spiega l’imprenditore stesso sui social, quella sera, il 5 luglio, ha offerto a Ryan 20 sterline per bere e mangiare qualcosa. Poi gli ha detto che lo avrebbe aspettatto al lavoro il lunedì successivo. Dopo la prima giornata lavorativa, Minns ha anche lanciato una raccolta di fondi online, sul sito JustGiving, per permettere a Ryan di pagare la cauzione d’affitto per una sistemazione permanente. «La sua vita non ha avuto il migliore degli inizi e a 25 anni vuole davvero cambiare il suo futuro… Non ha mai smesso di lavorare (oggi) e mi sento fortunato ad averlo incontrato».

Foto di James Minns, da Facebook
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.