Single Day da record per Alibaba: oltre 38 miliardi di dollari in 24 ore

0
2225
single day alibaba
Foto Alibaba

Un Single Day da record per Alibaba: ieri, in 24 ore, il colosso dell’e-commerce cinese ha venduto prodotti per 38,4 miliardi di dollari, superando anche le previsioni degli analisti.

L’11 novembre è il Single Day, il più grande evento commerciale della Cina (e non solo). Anche quest’anno il colosso dell’e-commerce Alibaba ha celebrato la ricorrenza con 24 ore di sconti e offerte online. E ha segnato un nuovo record di vendite: 38,4 miliardi di dollari in 24 ore.

Nel 2018 Alibaba aveva raggiunto i 30,6 miliardi di dollari. Quest’anno il “Black Friday cinese” si è aperto col botto: in un minuto, 68 secondi per l’esattezza, le piattaforme web del gruppo (come Taobao o T-Mall) hanno ricevuto ordini per un miliardo di dollari. In cinque minuti si è arrivati a 4,3 miliardi. In poco più di un’ora gli ordini sono saliti a 14 miliardi, sopra i livelli dello scorso anno. Secondo i dati del gruppo fondato da Jack Ma, oggi i consumatori cinesi attivi online sono circa 693 milioni, il 15% in più rispetto al 2018.

Nel complesso, il Single Day è una giornata record per l’e-commerce, con vendite che superano del doppio quelle del Black Friday e del Cyber Monday messi insieme. La festa è nata nel 1993 su iniziativa di un gruppo di studenti cinesi, in contrapposizione al giorno di San Valentino. La data 11/11 è stata scelta proprio per la ripetizione del numero 1, che fa riferimento alla persona single. Dal 2009, anno del primo Single Day di Alibaba, la giornata si è trasformata in una festa dello shopping. Con i siti che invitano i single a farsi un regalo e milioni di consumatori che acquistano online e offline, approfittando delle offerte. Nel 2009 avevano partecipato solo 27 negozi, che avevano realizzato vendite per appena 7 milioni di dollari.

Il colosso dell’e-commerce cinese fondato da un ex insegnante

Alibaba è il gigante dell’e-commerce cinese creato da Jack Ma nel 1999. Ex insegnante di inglese con la passione per la tecnologia, Ma è partito da zero. Ha fondato il suo primo sito con 1000 euro negli anni ’90. In pochi anni ha creato un impero. Oggi è l’uomo più ricco della Cina e uno dei più ricchi del pianeta (al 20esimo posto, secondo Forbes), con un patrimonio di circa 40 miliardi di dollari. Alibaba ha raggiunto una capitalizzazione di quasi 500 miliardi di dollari. Lo scorso 10 settembre, a 20 anni esatti dalla nascita di Alibaba, Ma ha lasciato il suo posto di presidente della compagnia. Resterà nel board di Alibaba per un anno. Poi si dedicherà ad attività filantropiche. Nella lettera a dipendenti, clienti e azionisti, ha scritto: «Ho ancora molti sogni da realizzare. Chi mi conosce sa che non mi piace stare senza fare niente. Ho intenzione di portare avanti il mio ruolo di partner fondatore… Voglio anche tornare all’insegnamento».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.