Sui social? Mettici la faccia (giusta)

0
545
SOCIAL

La foto profilo è l’elemento che dà la prima impressione ai visitatori. Ecco i consigli della nostra esperta Rosa Giuffrè, consulente per la comunicazione digitale e formatrice, docente e autrice di libri su social education e cultura digitale.

L’abito non fa il monaco, ma nel Web e sui social network dobbiamo sempre tenere presente una regola: il nostro profilo è il luogo che permetterà ai nuovi visitatori, clienti, collaboratori di decidere se contattarci o meno. Dove comunicare sicurezza e serietà. Nei gruppi e nelle community è possibile intrecciare contatti utili e di valore o addirittura proporre oggetti in vendita (penso al marketplace di Facebook). La prima azione che si compie quando un utente attira la nostra attenzione è visitare il suo profilo, verificare la foto e il loro archivio. Foto profilo e descrizioni accattivanti (se veritiere) favoriscono la ”stretta di mano digitale”. Inoltre la foto profilo e la foto cover (a meno che tu abbia impostato alcune limitazioni di privacy o bloccato alcuni account) sono sempre pubbliche.

9 ERRORI DA EVITARE

1. NO AD ANIMALI, AVATAR, FIORI E IL LOGO AZIENDALE. Se vuoi essere credibile, mettici la faccia.

2. NO A FOTO DI COPPIA. Lasciamole sullo smartphone. Esistono ancora i profili di coppia su Facebook?

3. NO A FOTO RITOCCATE CON FILTRI BELLEZZA IMPROBABILI. Non sei fatto di gomma, evita ritocchi inutili che creano solo un effetto artificiale.

4. NO A FOTO CON AMMICCAMENTI, COSTUMI DA BAGNO. Ti presenteresti nudo a un colloquio di lavoro? Perché lo fai su Facebook?

5. NO AGLI OCCHIALI DA SOLE. La foto deve comunicare, cosa c’è di più anti-comunicativo di qualcuno che nasconde lo sguardo dietro occhiali da sole?

6. NO A SUPER SORRISI STILE “PRIMA COMUNIONE”
Non essere ciò che non sei. Se non sei una persona super sorridente, non farti una foto col broncio, accenna magari un sorriso.

7. LOOK E OUTFIT. La regola impone la giacca, ma se l’hai indossata solo per il tuo matrimonio, forse non è l’abbigliamento più adatto. Sii te stesso, non quello che gli altri vorrebbero. Mai sciatto, però.

8.  COLORI E TAGLIO DELLA FOTO
Evita sfondi troppo scuri, perché tendono a appiattire la foto. Concentrati sul volto con un taglio che comprenda al massimo le spalle: più ti si vede in volto, meglio è.

9. SÌ A ELEMENTI CHE RIMANDANO AL TUO LAVORO
Ottima idea per le foto branding del tuo sito o per la zona della cover, ma nella foto profilo evita ogni altro elemento che non sia il tuo volto: la grandezza su smartphone è minima e il protagonista devi essere tu.

La vera foto profilo ti deve rappresentare, deve cioè essere credibile. Deve rappresentare la conferma di una promessa, di ciò che i tuoi contatti incontreranno offline, cioè te! Lascia perdere ogni artificio e investi su te stesso e sulla tua immagine. Vai dal tuo fotografo di fiducia e fatti uno shooting professionale. Sarà un’esperienza divertente e insolita, oltre che restituirti un risultato di valore che ti permetterà di dare una marcia in
più alla tua presentazione. Anche questa è #SocialEducation.

Info: www.futurosemplice.net, www.socialeducation.it

Tratto da Millionaire di giugno 2019.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.