Con un’app ho reinventato la mia vita

2716

Cosa faresti se la tua azienda ti mettesse in mobilità dopo quattro anni di lavoro? Andrea Baldoni, 35 anni, esperto di marketing, si è trovato di fronte a questa domanda. Impiegato presso un’azienda di software umbra, perde la sicurezza del posto di lavoro.

Eppure non si abbatte e usa il tempo libero a disposizione per creare un’app e rivenderla, sfruttando il Web:

All’inizio non è stato facile. Poi ho considerato l’opportunità che la vita mi stava offrendo: mettere in gioco la mia inventiva, assecondare la mia voglia di fare qualcosa» spiega a Millionaire.

Senza esperienza di programmazione, si informa sul Web e sfrutta le piattaforme che facilitano la creazione di app. Giorni e notti passate a lavoro per creare SocialApp, un’applicazione che aiuta le aziende a vendere prodotti, pubblicare contenuti, gestire prenotazioni e preventivi via Facebook:

Nel giro di 4 mesi l’ho venduta a 40 imprese a un costo che va da 490 euro l’anno e 890 euro (con più funzionalità). Risultato: 30mila euro di fatturato».

L’app dà la possibilità ad Andrea di mettere qualcosa in tasca e, soprattutto, di farsi apprezzare dagli imprenditori del posto fino da trovare un altro lavoro:

Sono stato assunto da una holding nel settore software come responsabile marketing. La stessa azienda si occuperà di rivendere la mia applicazione tramite la sua rete commerciale».

Un tuo consiglio a chi vuole sviluppare un’app?

Parti da un’analisi marketing profonda: qual è l’obiettivo che voglio raggiungere? Quale problema voglio risolvere? Non fare l’errore di pensare solo al lato tecnico che è fondamentale, ma va analizzato in una fase successiva. Un’azienda non è interessata alla tecnologia che hai sviluppato, ma alla tua capacità di colpire un problema sentito e risolverlo. Poi sembra banale, ma ci vuole passione. Se non la hai, passerai il tempo dello sviluppo a tormentarti».

INFO: http://www.socialapp-store.com/

andreabaldoni3

Giancarlo Donadio

(Fonte foto utente Flickr Freimut)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.