Giovanni Soldini stabilisce un nuovo record: Hong Kong-Londra in 36 giorni

0
2081
L'arrivo a Londra - Foto da Facebook Giovanni Soldini Pagina Ufficiale

Il velista italiano dei record Giovanni Soldini ha stabilito un nuovo primato. Il 23 febbraio ha tagliato il traguardo di Londra, sotto il ponte Queen Elizabeth II, alle 13.20, ora locale. Dopo 36 giorni, 2 ore, 37 minuti e 2 secondi di navigazione, che lo hanno portato da Hong Kong a Londra, sulla Rotta del Tè, a bordo del Maserati Multi70. Il vento contrario, le basse temperature e gli imprevisti del mare non hanno fermato il suo incredibile viaggio. «Siamo super felici ma anche stanchi. Le ultime 48 ore sono state molto toste. Nella Manica di bolina con tanto vento, tanto mare e un freddo tremendo» ha commentato Soldini all’arrivo.

Foto da Facebook Giovanni Soldini Pagina Ufficiale

Soldini, 51 anni, di Milano, ha inizato a fare vela da bambino. In 25 anni di regate oceaniche, ha compiuto due giri del mondo in solitaria, sei Québec-Saint Malo, sei Ostar, tre Transat Jacques Vabre e più di 40 transoceaniche. Tra i suoi primati, anche la New York-San Francisco, la Rotta dell’Oro, conquistata nel 2013 sul Maserati Vor70, in 47 giorni, 42 minuti e 29 secondi.

Il record precedente sulla Rotta del Tè era stato stabilito nel 2008 dal francese Lionel Lemonchois, che viaggiava su un catamarano con 10 uomini. Soldini invece ha navigato su un trimarano di 21 metri, con quattro uomini. In tanti hanno seguito la sua impresa sulla cartografia online (http://maserati.soldini.it) e su Facebook.

«Navigare è la mia passione. In mezzo al mare, il contatto con la natura mi mette in una condizione di privilegio. È lì che trovo la mia dimensione più vera» raccontava Soldini in un’intervista a Millionaire.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.