L’artista dei cappuccini: «I miei sono un’opera d’arte»

3628

I suoi sono cappuccini che stupiscono ed emozionano. Christian Ullrich, tedesco, è il campione del mondo di Latte Art, una tecnica che consiste nel disegnare forme con la schiuma del latte nel caffè.

Ha vinto il trofeo a Melbourne ai campionati mondiali di latte art, avendo la meglio su 32 baristi provenienti da ogni parte del mondo. Ci è riuscito grazie alla sua tartaruga, un’invenzione che ha stupito pubblico e giudici. Per ottenere il primo posto nel torneo si è allenato dalle quattro alle otto ore al giorno, usando 350 litri di latte e 25 kg di espresso.

26 anni, originario di Lipsia, ha da sempre una passione per il caffè: «Per tre anni ho lavorato in un hotel, lì ho scoperto il mio amore per il caffè che per me è un’avventura con i suoi odori e aromi. Poi ho iniziato a lavorare come barista e lì ho iniziato i primi esperimenti» spiega Christian.

_DSC1752-1-1

La latte art l’ha scoperta per caso. Era a un workshop nel 2007 e vede uno dei formatori realizzare un cuore in una tazza: «Wow! Questa è una cosa che imparerò».

Da lì, continua ad apprendere da solo, guardando i video in Internet, lasciandosi ispirare dagli altri campioni del settore: «La formazione è molto importante: impari a preparare un buon caffè, fai guadagnare più soldi al tuo bar e incontri persone che hanno la tua passione e questo ti motiva a fare sempre meglio».

christian-ullrich-low-res

Oggi gira il mondo per dimostrazioni e corsi di formazione. Presto sarà in Italia: il 26 ottobre all’Eurochocolate di Perugia, nell’ambito di un evento dedicato alla latte art.

E il 27-28 ottobre ad Arezzo come docente al Caffè River Training Center: centro di formazione per chi vuole apprendere la latte art e come fare un caffè e un cappuccino super con maestri del settore italiani ed internazionali:

«I nostri corsi vanno da 97 euro a 126 euro. La latte art è il terzo step: prima di arrivarci devi imparare le nozioni basilari per fare un buon caffè e un buon cappuccino. Le lezioni vanno dalle quattro alle otto ore. Si possono prenotare e comprare online» spiega Elisabetta Ferri di Caffè River. INFO: http://shop.cafferiver.com/formazione.html

10649575_718791594843382_973949275000669379_n

Che cosa diresti ad un barista che si vuole cimentare nella Latte Art, ma è ancora alle prime armi?

La cosa più importante è divertirsi e sentirsi liberi. Un’altra cosa importante è realizzare un ottimo espresso, utilizzare un latte ben montato e provare a versarlo con diversi tipi di lettiere» conclude Christian.

INFO: http://www.cafferiver.com/IT.index.html

(Fonte intervista Caffè River)

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.