YouTube Mania

4
1924

Una marea di persone, tante quanto gli abitanti della Cina, ogni mese va in un posto per ascoltare musica, caricare video ed emozionarsi. Dove sono diretti? Ma su YouTube che oggi festeggia 1 miliardo di utenti mensili. Una cavalcata record per l’idea partita nel 2005 con 50 milioni di visitatori.

Sono tre i fondatori di questo successo planetario: Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, ex dipendenti di PayPal, maghi della tecnologia.

Come in molti casi grandi business anche qui l’idea è nata per caso.

Giovanissimi, sotto i trent’anni all’epoca, raccontano di essere andati a una festa di amici e all’indomani di avere avuto voglia di condividere i video della serata su Internet. Ma non c’era nulla su cui poterlo fare. Allora si danno da fare e creano la piattaforma dallo slogan “Broadcast yourself” (trasmetti te stesso).

Il primo video caricato risale al 23 aprile 2005: ritrae Jawed davanti a una gabbia di elefanti, solo 19 secondi che non lasciano presagire lo strepitoso successo.

Per crescere i ragazzi hanno bisogno di fondi: entra in scena Roelof Botha, che crede nel progetto. Poi arriva Sequoia Capital che foraggia i tre con 3,5 milioni di dollari.

Ma non va tutto liscio. Giungono i primi problemi legati al copyright, i grandi network fanno causa alla società. YouTube rischia di morire. Ma poi il passo indietro: il mondo dei media business intuisce il potenziale del progetto e inizia a sostenerlo.

Il resto è storia conosciuta con l’acquisto della piattaforma da parte di Google nel 2006 per 1,65 miliardi di dollari, due aziende con un comune denominatore: mettere i bisogni degli utenti al centro di tutto.

Cosa insegna la loro storia, a tuo parere?

Redazione

(Fonte foto utente flickr  Rego – d4u.hu)

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti

  1. Grazie Gianpaolo. E’ una costante nei grandi business: c’è prima la passione, l’amore per l’idea e poi il guadagno. Chissà se è questo il segreto per riuscire…

    • Grazie a voi ..è ciò che insegno da anni e che trasferisco nei miei libri ( vedi ANIMA NUDA – OCCHIALI PER LA FELICITA’ – LA VENDITA PERSUASIVA – PERSUASIONE STRATEGICA ecc. ).

      Quando la qualità d’animo, i valori concreti, l’etica e la lungimiranza si proiettano nel lavoro ..il risultato non può che essere SICURO.

      Vi invito a contattarmi per altre interviste dei miei libri.
      Grazie e Buon lavoro.

      Gianpaolo Pavone
      ( Scrittore e Coach motivazionale )

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.