Instagram: 10 requisti per il successo

0
1300

È il social che è cresciuto di più al mondo dopo Facebook. Conta 400 milioni di utenti nel mondo, 7 milioni solo in Italia. Non più solo selfie, tramonti e gattini. Instagram è sempre più uno strumento di marketing.

Nata nel 2010, in principio Instagram era “solo” una App di condivisione e ritocco foto. Nel 2012 la usavano “appena” 30 milioni di persone nel mondo. Eppure le sue potenzialità erano chiare, tanto che Facebook ha acquistato il pacchetto completo (compresi i 12 dipendenti) per la cifra di 700 milioni di dollari (630 milioni di euro). Scelta azzeccata, alla luce dei fatti. Oggi Instagram è il social cresciuto più velocemente, fino ad arrivare al secondo posto nel mondo, dopo Facebook (1,4 miliardi) e prima di Google+ e Twitter. Da settembre, in 30 Paesi nel mondo tra cui l’Italia, è diventato possibile pubblicizzarsi su Instagram. «Avere raggiunto una massa critica è stato decisivo, come poterci appoggiare alla piattaforma consolidata di Facebook» ha spiegato James Quarles, capo dello sviluppo business di Instagram. Secondo la società di ricerca americana eMarketer (www.emarketer.com), la raccolta pubblicitaria di questo social potrebbe arrivare a 3 miliardi di dollari già entro il 2017. Ben il 53% degli iscritti segue i propri brand preferiti (è la quota più alta, sui social, quasi il 10% rispetto a quelli di Facebook) e il 44% dichiara di usare la piattaforma per ricercare prodotti.

Ecco 10 requisiti per il successo…

Instagram

 

Redazione

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO