3 modi per aumentare interazione e like su Facebook

2
2697

Abbiamo più volte detto di come sia importante per chiunque, libero professionista, free lance, o azienda, essere presente sui social. Soprattutto su Facebook, dove l’interazione con gli utenti deve essere sincera, colloquiale.

I fan vogliono essere coccolati, vogliono ridere, essere resi partecipi di ciò che succede tra le mura del tuo ufficio, della tua azienda o sulla tua scrivania!

Spesso, però, può capitare che nonostante tu ti sia affannato a dare ai tuoi fan ogni tipo di contenuto possibile e immaginabile, belle foto, post pensati anche durante la notte, gadget, i tuoi utenti non vogliono proprio saperne di crescere.

Se sei in questa situazione, puoi correre al riparo, tentando una di queste tecniche non convenzionali utili a dare una ventata di novità al tuo contatore visite ormai pieno di ragnatele, segnalate dal noto magazine online Social Media Examiner.

Crowdsourcing

Il Crowd è dappertutto! Cosa non si farebbe oggi senza il contributo della folla? Nel nostro articolo “Viaggio nel mondo del crowdfounding”, abbiamo visto, ad esempio, come è possibile finanziare interi progetti sul web, con l’aiuto delle persone comuni.

Alcuni marchi fanno del crowdsourcing la loro fonte di creatività, delegando ai fan la scelta del colore di un prodotto, piuttosto che il gusto di una bevanda, o qualsiasi altro suggerimento utile a migliorare il proprio brand.

Aprirti alla folla è una delle soluzioni migliori per farti voler bene dai fan, aumentare la tuaa credibilità e trovare nuove soluzioni, creative, per innovare i tuoi prodotti, migliorare il tuo lavoro e farti conoscere.

Parti da questo presupposto: ogni suggerimento, commento, interazione, può essere un ottimo spunto per tirare fuori grandi idee. Cerca a tutti i costi l’interazione, coinvolgi i tuoi fan nelle conversazioni. Per farlo però, devi avere una mentalità aperta al cambiamento, alle critiche e a delle proposte che, a volte, si allontanano dal tuo pensiero. D’altra parte, se non fossero proposte lontane anni luce dal tuo modo di pensare, non sarebbero dei contributi innovativi.

Se hai difficoltà a gestire i commenti negativi dei tuoi utenti, puoi leggere il nostro articolo “Social Marketing: 4 consigli per rispondere alle critiche degli utenti”.

Per invitare i tuoi fan all’interazione, puoi postare un contest con alcune proposte, ad esempio, sulle modifiche da apportare al tuo logo. Restringi il campo, seleziona tre idee che ti sembrano più originali e mettile ai voti. Quella che riceverà più like sarà l’idea che sceglierai.

Puoi anche pensare di premiare il contributo dei tre finalisti, distribuendo delle magliette gratuite a tiratura limitata.

Metti in evidenza il tuo team su Facebook

Che sia la foto della tua scrivania, quella del tuo team o di un momento particolare vissuto in ufficio, ciò che la gente ama fare, soprattutto su Facebook, è sentirsi in famiglia, entrare nelle “case” delle persone e sentirle vive.

Ecco perché è sempre consigliabile postare delle immagini del tuo gruppo durante i momenti di pausa, mentre stanno lavorando, quando succede qualcosa di divertente o è una ricorrenza particolare.

In genere, questo tipo di post riesce a strappare sempre commenti o like, anche perché, taggare le singole persone che lavorano con te è un richiamo esplicito per i loro amici a commentare, condividere o mettere “mi piace”.

Ecco ad esempio, che la foto della torta che Gennaro ha portato in redazione per il suo onomastico ha attirato like e commenti …. Nonostante il dolce non avesse un bellissimo aspetto (però era molto buono!).

In effetti avremmo potuto scattare una foto migliore, ma avevamo fame e fretta di assaggiare il dolce!

C’è poi chi gioca, anche graficamente, a coinvolgere il lettore e fargli conoscere con chi si sta interfacciando e chi lavora per produrre il suo prodotto preferito.

Ecco un piccolo suggerimento “rubato” dalla pagina di “ToolSelect”, una società che aiuta i suoi clienti nell’acquisto di strumenti online.

Ecco come l’azienda presenta i suoi dipendenti al pubblico:

Un modo simpatico e proficuo di attirare fan e rendere l’azienda più umana possibile.

Dai delle anticipazioni sui tuoi prodotti

Infine, l’ultimo suggerimento per attirare “like” e commenti è quello di fornire delle anticipazioni sui prodotti che stai per lanciare sul mercato. I contest sono un ottimo modo per farlo.

Ad esempio, il nostro giornale, ogni volta che sta per lanciare il numero mensile della rivista cartacea, indice un concorso in cui invita i suoi lettori a indovinare il nome della copertina. Il vincitore riceve una maglietta in omaggio.

Questo stimola la curiosità dei lettori e li spinge a compiere delle azioni sulla nostra pagina fan. I lettori si divertono, si sentono parte della nostra redazione e hanno la possibilità di essere premiati.

Un’altra interessante iniziativa è quella condotta dalla Nescafè che, con la scusa del lancio di un nuovo packaging, è riuscita ad ottenere 3 mila nuovi like in 22 ore.

Ecco il video dell’iniziativa:

[youtube url=”http://youtu.be/yyui75TX-ow” width=”560″ height=”315″ autohide=”0″]

 

Questi sono solo alcuni spunti per portare la tua pagina a crescere sia come interazione, che come numero di “like”. Naturalmente, esistono esperti che si occupano di Social Media Marketing e che ti possono aiutare a gestire al meglio la tua pagina fan.

Cosa pensi di questi suggerimenti? Ne hai altri da condividere con i nostri lettori?

Giuseppina Ocello

(Fonte Foto: Utente Flickr Horia Varlan)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Sono ottimi suggerimenti, mi hanno dato molti spunti.
    Mi sembra giusto puntare sull’aspetto umano del lavoro che si svolge, visto anche la direzione che stanno prendendo le dinamiche del posizionamento sui motori di ricerca e la sempre maggiore attenzione alla creazione di valore aggiunto per gli utenti in ambito di Content Marketing.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.