3 soluzioni economiche per costruire il tuo ufficio in casa

4694

Abbiamo sempre detto che una persona è imprenditiva se non si ferma davanti a niente e riesce, nelle condizioni più improbabili, a trovare un modo per sviluppare le proprie idee. Anche se deve farlo in proprio, da casa, come freelance o come imprenditore.

Ma come fare quando cumuli di scartoffie rendono il tuo ambiente domestico un campo di battaglia? Ecco alcuni spunti per ottimizzare gli spazi in casa e vivere in maniera più tranquilla la separazione tra lavoro e vita privata.

Mobili doppio uso

Chi non ha molto spazio in casa potrebbe aver bisogno di utilizzare ogni supporto disponibile e spunto creativo per trasformare una stanza in un ufficio “smontabile”. Mobili che all’occorrenza si trasformano in scrivanie, credenze che contengono forniture di materiali, cavi e computer.

Rifletti sulla conformazione del tuo appartamento. Cerca uno spazio che sia dotato di tavolo e scarsamente utilizzato. Escludi, per ovvie ragioni, la cucina. Se presente, una sala da pranzo potrebbe essere l’ideale.

Il suggerimento in più è di montare sotto il tavolo una sorta di tastiera scorrevole, in modo tale che possa essere nascosta quando non serve. Meglio se puoi apportare le modifiche a un tavolino, che su di un mobile raffinato e d’epoca.

Cerca di pensare a tutti quei supporti che possono offrirti una doppia valenza: un piano d’appoggio e delle ante dove riporre i tuoi strumenti.

Puoi anche pensare di crearti una scrivania portatile, utilizzando uno dei carrelli portavivande della cucina. Anche qui, se hai conoscenze di bricolage, puoi pensare di attaccare supporti mobili, come bracci o mensole, che ti permettano di gestire al meglio i tuoi inusuali mobili da ufficio.

Scaffali invisibili

Se hai molto materiale da riporre, di tipo tecnico, ma anche pratiche, carta o gadget, potresti aver bisogno di un modo per tenere queste cose in maniera ordinata, pur non perdendo alcuno spazio. Se hai delle pareti che non utilizzi, rientranze, o un soffitto molto alto, potresti pensare di costruire degli armadi a muro, o dei soppalchi. Sul web, puoi trovare tante idee per creare scaffali e simili con materiali riciclati, così da far del bene a te stesso, alle tue tasche, ma anche all’ambiente.

Di sicuro, il modo migliore per nascondere le tue forniture è creare un soppalco con apertura opposta alla porta d’ingresso. Una vera e propria soluzione di “invisibilità”!

Porte girevoli

Ricordi quei vecchi film di avventura ambientati in castelli misteriosi? Bene, almeno in una delle stanze erano presenti delle porte girevoli che conducevano in stanze segrete.

Potresti cercare di riprodurre quello stesso concetto nel tuo garage o nel tuo ripostiglio.  Puoi creare delle porte scorrevoli con dei fogli di compensato, usare separé o costruire dei leggeri disimpegni in cartongesso.

In questo modo, avrai due ambienti in uno, ordinati e funzionali.

 

Per arredare la tua casa come un ufficio, non devi per forza spendere molti soldi o avere grandi spazi. Queste sono solo tre idee economiche per ripensare il tuo ambiente domestico in chiave lavorativa.

Cosa ne pensi? Proponici le tue soluzioni con un commento

Redazione

(Fonte Foto: Utente Flickr nkeppol)

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteInnovare con semplicità: “Aperò” il vassoio da party
Prossimo articoloOpportunità formaggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.