6 consigli per ripartire dopo le vacanze

3148

Le hai attese tanto e sono già andate via. Stiamo parlando delle ferie natalizie che, anche se ti sembrano sempre troppo poche, ti sono servite a staccare la spina.

Ora è tempo di tornare in ufficio e sai già che sarà un trauma tirarti giù dal letto e tornare alla scrivania.

Ci sono, anche se forse non lo sai, alcune tecniche da seguire per rendere meno problematico il ritorno al lavoro dopo un periodo di vacanza.

Vediamole insieme.

È la tua ultima sera di ferie ed è anche la più importante per limitare lo stress da ritorno al lavoro del giorno dopo.

Per prepararti al meglio al tuo ingresso in trincea, segui questi nostri tre consigli.

1.  Controlla la posta

Prima di andare a dormire nella tua ultima notte da vacanziero, accedi alla tua casella di posta e dai un’occhiata alle mail che non hai visionato durante l’intero periodo di ferie. Ciò servirà a inserirti gradualmente nel clima di lavoro senza compiere salti traumatici.

2. Organizza le tue cose

Scegli gli abiti che indosserai nel tuo primo giorno di lavoro dopo le vacanze. Stirali con cura e sistema le cose di cui avrai bisogno.

3.  Ripensa ai tuoi obiettivi

Approfitta del tempo che ti separa dal sonno per ritrovare i tuoi obiettivi. Chiediti perché hai bisogno di lavorare. Devi pagare la rata dell’assicurazione? Vuoi ottenere qualcosa di extra da spendere nelle tue prossime vacanze?

Hai dormito più o meno bene. Ti prepari ed esci di casa. Tra pochi minuti inizia la tua giornata. Segui questi tre consigli per vivere al meglio il tuo primo giorno di lavoro dopo le ferie.

1. Rinnovati

Poco prima di andare in ufficio, entra in cartoleria e compra qualche oggetto nuovo utile al tuo lavoro. Che sia un’agenda, una penna, o qualcosa che ti manca ma di cui sai potresti aver bisogno. È un particolare che ti aiuterà a rafforzare la tua voglia di ricominciare.

2. Fai una lista delle cose da fare

Rientri in ufficio. Hai ancora tanto sonno e il clima vacanziero ti aleggia ancora intorno come un fantasma. Per aiutarti a metterti in moto fai una lista delle cose da terminare entro la giornata.

3. Inizia dalle attività che ami

Per non perdere lo spirito positivo che hai cercato di mantenere, seguendo i nostri suggerimenti precedenti, inizia il tuo lavoro dall’attività che ami particolarmente fare. Da quella che ti provoca lo stress minore.

Queste sono alcune delle cose che puoi fare per prepararti al meglio il tuo ritorno al lavoro dopo un periodo di vacanze.

C’è un consiglio tra quelli proposti che già metti in atto? Raccontaci la tua esperienza.

 Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente3 esercizi per far decollare la creatività
Prossimo articoloImprenditività: milionaria fa la spazzina per dare l’esempio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.