fbpx

Agenzia immobiliare offre lavoro a Dubai: stipendio da 200mila sterline

200mila sterline all’anno per lavorare come agente immobiliare a Dubai. È l’offerta di lavoro dell’agenzia Allsopp & Allsopp, con sedi negli Emirati Arabi e nel Regno Unito. Un annuncio che in poche ore ha fatto il giro del web e raccolto numerose adesioni. Per selezionare i candidati, la società ha organizzato una giornata di colloqui, il 14 novembre, al Crowne Plaza di Liverpool, che è già sold out. Il motivo? Al candidato, più che l’esperienza, sono richiesti determinazione ed entusiasmo.

L’agente assunto dovrà occuparsi delle valutazioni degli immobili, di preparare foto e materiali informativi per le proprietà in vendita o in affitto, di organizzare e condurre le visite con i potenziali acquirenti e negoziare le eventuali offerte.

I requisiti

Il candidato ideale dovrebbe avere patente di guida, due anni di esperienza nella vendita (in qualsiasi setore), doti di comunicazione e capacità di lavorare in autonomia e in team.

L’offerta

Allsopp & Allsopp promette «successo, miglioramento nello stile di vita e alti guadagni». Offre anche assicurazione medica, assistenza per il visto e l’alloggio e, in generale, supporto per l’inserimento nel Paese: dall’apertura del conto in banca all’abbonamento in palestra. L’agenzia si occuperà anche della formazione dei nuovi agenti. E garantisce buone prospettive di carriera, con possibilità di guadagnare fino a 300mila sterline all’anno.

Info: https://www.eventbrite.co.uk/e/allsopp-allsopp-dubai-recruitment-event-tickets-38741309299

New York: il sogno della grande mela

Sogno e business: che cosa offre NY a chi vuol fare impresa. Testimonianze dalla comunità degli italiani che ci lavorano.   New York incarna, più

Cambio vita e mi trasferisco

Stipendi: 5/6.000 euro al mese un operaio, 6/7.000 un insegnante, 9/10.000 un medico. Aprire una società è molto più semplice che in Italia. Come ottenere

Il futuro delle riunioni di lavoro

+153% di riunioni settimanali, ma ne abbiamo davvero bisogno?   “Sono in meeting, ho una riunione, ho una call”. Un recente studio di Otter.ai ha

Nuovo anno, nuove regole sul lavoro

Dallo smart working alla flat tax, ecco cosa ci porta il 2023   Dal 1° gennaio 2023 sono cambiate le regole per lo smart working.

Aumenta il mismatch tra aziende e collaboratori

Nel 2022 cresce la difficoltà delle imprese italiane a trovare nuovi collaboratori   Il fenomeno del mismatch lavorativo continua a crescere e sembra non volersi

Anno nuovo vita nuova

Gran parte delle risoluzioni che si fanno all’inizio dell’anno non vengono mantenute. Perché e quali sono.   Il nuovo anno è sempre un momento di

Rigenerazione: poi i soldi si trovano…

Attenzione ai fattori di successo dei progetti di rigenerazione urbana.   La rigenerazione urbana, a differenza dei prodotti immobiliari, non è un progetto con un

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.