Carica un video su youtube (e raggiungi 100mila clic)

0
2723

Si inizia a costo zero e si può arrivare al grande schermo: girare un video da caricare su YouTube è alla portata di tutti. I segreti per farcela

C’è chi, come Joe Penna, diventa una star di YouTube, e chi passa dal Web al grande schermo.

È il caso di Guglielmo Scilla, romano di 23 anni in arte Willwoosh: per la popolarità guadagnata sul Web con filmati comici, è stato notato da una produzione cinematografica e ha girato come comprimario il film Una canzone per te, nelle sale lo scorso maggio.

Per Clio Zammatteo, bellunese di 27 anni trapiantata a New York, YouTube è stato il trampolino di lancio per pubblicare libri di consigli cosmetici.

Oltre 110mila anche gli iscritti al canale umoristico del neoattore romano, superati gli 80mila per Zammatteo.

Cifre – e vicende – simili a quella di La Mente Contorta, alias Francesco Matano, 21enne casertano che, dopo aver conquistato più di 100mila iscritti su YouTube con filmati di scherzi telefonici, è passato, lo scorso luglio, ad avere un programma personale su Sky Uno, Sky Scherzando.

Numeri, quelli di cliccate e utenti, in linea con l’identikit presentato dalla Società italiana di Pediatria, secondo cui YouTube, di pari passo con le chat line, rappresenta il motivo principale per cui collegarsi a Internet tra gli under 20.

I successi potrebbero essere replicabili da tutti a costo pressoché zero: oggi i computer in commercio sono dotati di telecamera interna per registrare filmati ed eseguire il montaggio.

Su Pc è installato il software Windows Movie Maker, ma sono numerosi anche i programmi scaricabili gratuitamente dalla Rete nella versione di base, da Pinnacle ad Adobe After Effects.

Per gli appassionati del mela-computer, Apple fornisce iMovie, mentre chi usa il sistema open source Linux avrà a disposizione Kino.

Tutti contengono guide per l’uso che spiegano, passo dopo passo, come usare il programma. E tutti propongono griglie preformate di lavoro tra cui scegliere, quando si è alle prime armi o si è a corto di idee.

Ma dal cliccare il mouse per acquisire immagini digitali alla notorietà, la strada è tanta.

Secondo Alan Lastufka, autore di “YouTube. Le regole per avere successo”, gli utenti preferiscono filmati della durata di due minuti.

Ne è la riprova “Tutti quelli che” di Cane Secco, al secolo Matteo Bruno, 20 anni, romano, clip che da gennaio a oggi è stato visto oltre un milione di volte nei suoi tre minuti di monologo.

Gli addetti ai lavori consigliano poi di girare l’azione con pochi oggetti sullo sfondo – a meno di non avere un contenuto molto forte, è bene evitare il bianco totale perché banale – e con una luce quanto più naturale possibile.

Un treppiede rende stabili le riprese ma può dare un effetto di staticità: meglio ponderare se investire in una videocamera dotata di stabilizzatore di immagini.

L’inquadratura non deve essere perfetta: Lucas Cruikshank, americano di 17 anni, conta su due milioni di iscritti al suo canale YouTube (www.youtube.com/user/fred) con filmati comici in cui spesso la videocamera gli taglia la testa in alto.

L’audio deve essere impeccabile, meglio se registrato con un microfono esterno: è possibile registrare la parte sonora separatamente dal video e poi montarla nel software di editing.

Infine un’avvertenza: il divertimento paga sempre.

Ne sanno qualcosa anche al quotidiano Usa Washington Post, che ha ricevuto migliaia di cliccate con le videorecensioni letterarie del critico Ron Charles: vedendolo saltare sul letto in pigiama e mettersi in testa una fetta di pancetta, viene voglia anche di leggere il “mattone” più pesante.

Consigli

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”teal”]

  • Ma che bella voce

Con stabilizzatore per le vibrazioni della mano, la Nex VG10E di Sony ha un microfono con capsule omnidirezionali per una migliore registrazione audio. 2.300 euro. INFO: www.sony.it

  • Piccola è meglio

Sanyo Xacti GH3 è una camcorder digitale piccolissima che registra filmati in Full Hd (1920×1080 pixel) e scatta foto fino a 10 megapixel. 199 euro. INFO: www.sanyo.com

  • Due Sim e non solo

Oltre alla possibilità di alloggiare due Sim card in contemporanea, il cellulare Dual 33 di ITTM Monaco ha una videocamera e un registratore. 145 euro circa. INFO: www.ittmmonaco.com

  • Attento alla lucetta

Si presta per lavorare in esterno il microfono C 1000 S di Akg: il led rosso frontale, quando è acceso, segnala che la batteria ha un’autonomia inferiore a 45 minuti. 130 euro. INFO: www.akg.com

  • Abc Video

Video easy HD è un programma per montare video: dedicato ai principianti, consente di inserire dissolvenze, testi e musica. 39,99 euro. INFO: www.magix.com

  • Cheese!

Bastano pochi clic per caricare on line i video girati con la webcam Logitech C510, adatta alle riprese di più persone per la capacità di rotazione a 360 gradi. 49,99 euro. INFO: www.logitech.com

[/styled_list]

 

Maria Spezia, Millionaire 1/2011

Print Friendly, PDF & Email