fbpx

Ecco il “google” del coworking

Il coworking rappresenta per molti un modo veloce ed economico per progettare un’impresa, un luogo dove costruire relazioni e scambiare idee. Ma come individuare i coworking sparsi da Nord al Sud del Paese?

A dare un aiuto a chi cerca spazi di lavoro condivisi Claudia Merlini, 35 anni, toscana. Il suo progetto coworkingfor.com è il primo motore di ricerca italiano:

Il nostro portale punta a diventare un punto di riferimento nel settore, non solo come mappatura degli spazi esistenti in Italia, ma anche come luogo di informazione su iniziative ed eventi a tema».

Attivo da qualche settimana, il sito conta già un centinaio di spazi registrati da Nord al Sud del Paese. Per realizzarlo Claudia si è avvalsa della collaborazione del suo team e di personale esterno.

promo_coworkingfor

Ora punta a farne un business:

I proprietari di coworking possono iscriversi gratis sulla nostra piattaforma. Ciò che chiediamo è una fee del 15% per ogni cliente che prenota uno spazio tramite il nostro sito. Poi ci saranno servizi aggiuntivi in cui, pagando una somma, il coworking di turno potrà godere di una maggiore visibilità».

Sui vantaggi che gli spazi di lavoro condivisi offrono, Claudia non ha dubbi:

È soprattutto un modo per uscire da uno stato di isolamento lavorativo. Poi ti aiuta a creare sinergie con professionisti e a scegliere le persone con cui lavorare. In altre parole, a selezionare i compagni di un tuo progetto senza creare vincoli troppo forti a livello contrattuale».

INFO: http://www.coworkingfor.com/

Giancarlo Donadio

Vuoi saperne di più? Ecco il Kit di Creaimpresa…

Kit_Creaimpresa_Coworking_incubatore_centro_uffici

http://www.creaimpresa.it/partner/aprire_centro_uffici_pt.php

Clicca qui per scoprire come aprire un centro coworking, incubatore, centro uffici…

Smau 2023 sbarca a San Francisco

Dopo il successo di Milano, il programma della nuova stagione con l’esordio a maggio in California.   Smau, la fiera italiana numero uno in tema

New York: il sogno della grande mela

Sogno e business: che cosa offre NY a chi vuol fare impresa. Testimonianze dalla comunità degli italiani che ci lavorano.   New York incarna, più

Cambio vita e mi trasferisco

Stipendi: 5/6.000 euro al mese un operaio, 6/7.000 un insegnante, 9/10.000 un medico. Aprire una società è molto più semplice che in Italia. Come ottenere

Torino: l’incubatore delle startup

Come fare parte di OGR Tech e accedere ai programmi di accelerazione accanto ai giganti dell’innovazione   Un edificio industriale dismesso, una fondazione che ha

Calo del 35% di investimenti nelle startup

Come era già stato previsto all’inizio del 2022 gli investimenti in startup hanno registrato una forte frenata a livello globale   Secondo i dati appena

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.