Fiat cerca talenti nelle università

2
4281

Un progetto per scoprire nuovi talenti e offrire possibilità di formazione in aziende italiane e straniere.

Si chiama Fiat Likes you, l’iniziativa della Casa automobilistica che si svolgerà per un periodo di 15 mesi in circa 10 atenei di tutta Italia.

Come funziona. Il programma è organizzato secondo tre macro aree:

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”blue”]

  • 1. Formazione e lavoro. Nelle università selezionate (continua a leggere per scoprire quali sono) Fiat ricercherà talenti meritevoli per offrire uno stage post laurea della durata di sei mesi in aziende italiane e straniere dietro una retribuzione di 5mila euro.
  • 2. Car Sharing. Fiat offrirà un servizio di car sharing gratuito nelle università selezionato: cinque vetture saranno disponibili 24h su 24 compresi giorni feriali.
  • 3. Ambassador. Sarà lo studente selezionato in ogni ateneo che dovrà occuparsi principalmente di gestire il car sharing. A lui verranno forniti pc, cellulare e carta prepagata, periodo di formazione e 2mila euro di compenso.

[/styled_list]

984087_10152162134314302_6669530321717438166_n

Gli atenei coinvolti:

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”blue”]

  • Politecnico di Torino e Università degli Studi di Pisa (dal 14 aprile al 14 luglio 2014);
  • Università degli Studi di Padova e Università degli Studi di Bologna (dal 15 settembre al 15 dicembre 2014);
  • Università degli Studi di Firenze e Università Luiss Guido Carli (dal 19 gennaio al 20 aprile 2015);
  • Università degli Studi di Milano Bicocca e Università degli Studi di Napoli Federico II (dal 4 maggio al 31 luglio 2015);
  • Università degli Studi di Palermo e Università degli Studi di Catania (dal 14 settembre al 14 dicembre 2015).

[/styled_list]

Come candidarsi. Le candidature si effettuano sul sito. Ci si registra e si sceglie in quali delle tre categorie candidarsi. Clicca qui: http://likesu.fiat.it/it/it/registrazione/

INFO: http://likesu.fiat.it/it/it/

Redazione

(Fonte foto Facebook Fiat)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.