Hub spa: in Campania la startup nasce a Palazzo

0
1511

Gli  startupper campani da oggi hanno la loro casa. Si chiama Hub spa ed è la risposta agli hub del Nord, spazi in cui imprenditori e innovatori si incontrano per trovare sostegno alle loro idee e progettare nuove imprese (ne abbiamo parlato qui)

Il centro avrà luogo a palazzo Palumbo, plesso cinquecentesco che si trova a Giugliano, periferia a Nord di Napoli.

Nelle intenzioni dei suoi fondatori lo spazio è un punto di aggregazione di persone di settori diversi (piccole e medie imprese, professionisti, creativi, docenti, laureati, ricercatori) tutti accomunati dagli stessi obiettivi: creare aziende capaci di favorire l’occupazione e la sostenibilità ambientale.

A tutti gli hubbers che ne faranno parte, Hub spa offrirà ogni giovedì una serie di incontri, il primo parte domani, con professionisti a livello nazionale per discutere di innovazione, green economy, sviluppo del territorio.

All’apertura hanno contribuito 70 soci  che hanno messo nelle casse della società 200mila euro di capitale.

Tra loro, Piero Carratu,  che ha raccontato a Millionaire i traguardi che Hub spa mira a raggiungere:

Vogliamo supportare gli innovatori, inserirli in una rete di relazioni per facilitare il processo che porta da un’idea a un’ impresa. A questo lavoreranno i nostri team di business clinic (consulenti specializzati nelle varie materie concernenti avviamento e sviluppo di un’impresa o di un progetto innovativo) e di incubazione ed accelerazione. Saranno loro a consentire ai progetti di assoluto valore di essere avviati con finanziamenti di seed e venture capital, e con processi di finanziamento diffuso (crowdfunding)».

 INFO: http://bit.ly/YCZF3C

 Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.