In uscita il libro per chi cerca il lavoro dei sogni

2185

Il lavoro ideale lo si può trovare. Anche in tempi di crisi.

In Trova il lavoro che davvero vuoi (10 euro, Cairo Publishing) Virgilio Degiovanni, Antonio Montefinale e Stefano Santori, da più di vent’anni imprenditori nel campo editoriale, della comunicazione e della formazione, ci spiegano come.

Attraverso un’indagine del mercato, delle abilità richieste nel mondo del lavoro, e percorsi di autovalutazione, Il libro offre consigli e strumenti a chi è alla ricerca dell’occupazione dei suoi sogni. La parola chiave è “imprenditività”, un neologismo che indica una filosofia per affrontare la professione e la vita, tra ottimismo e realismo.

Ecco i commenti degli autori:

Antonio Montefinale, presidente di Creaimpresa:

 Che cosa significa imprenditività?

L’imprenditività è un modo di essere e di agire e quindi di pensare, di studiare, di lavorare, di divertirsi e di relazionarsi con gli altri. Essere propositivi, proattivi, dare il meglio in ogni occasione. Tutti possono sviluppare e potenziare la propria automotivazione, tenacia, capacità di ricercare informazioni, creatività, disponibilità ad assumersi delle responsabilità, problem solving, attitudine al rischio, spirito innovativo …».

Quale è la differenza tra imprenditività e imprenditorialità?

Mentre l’imprenditività è un modo di essere che può appartenere a chiunque, l’imprenditorialità caratterizza la figura dell’imprenditore che deve progettare, realizzare e gestire iniziative imprenditoriali. In sintesi, un imprenditore deve essere imprenditivo, mentre un imprenditivo non necessariamente deve fare l’imprenditore».

Stefano Santori, formatore e consulente aziendale:

A chi si rivolge questo libro? Solo a chi è alla ricerca di un’occupazione?

L’imprenditività non è collegata necessariamente alla ricerca di un’occupazione. Anzi, al contrario, questa macro competenza si rivela di fondamentale importanza anche per chi già lavora, ma non trova la soddisfazione che merita in ciò che fa».

pubbl LIBRO DEGIO.indd

Quali sono le abilità più richieste oggi nel mondo del lavoro?

Domanda difficile vista la tempesta perenne sul mercato. Ma una risposta è ipotizzabile proprio in termini imprenditivi: oggi serve una meta-abilità da cui derivano altre abilità vincenti. Ad esempio, sapersi adattare velocemente è diventato più importante del massimo dei voti della Sorbona di Parigi o della Bocconi di Milano. Anche a livello di macro aziende, solo chi ha avuto la flessibilità di sapersi adattare e ri-adattare oggi continua a vincere»

Virgilio Degiovanni, imprenditore, editore di Millionaire:

Trova il lavoro che davvero vuoi. Qualcuno potrebbe obiettare che in tempi di crisi per molti è un’utopia. Non lo è? 

I tempi di crisi sono sovente considerati per nulla favorevoli per ottenere risultati. A mio avviso è proprio per questo che lo diventano davvero: la gente li affronta con la retromarcia innestata e non c’è verso che vada avanti. Trovare il lavoro che davvero si vuole non è un’utopia. Oggi si incontrano davvero offerta e ricerca. E la qualità deve essere massima. Quando un’azienda ha più che mai bisogno di lavoratori efficaci? Quando va bene o quando invece deve spendere al meglio i suoi stipendi per persone che pratichino al meglio le loro mansioni? La risposta è ovvia».

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.