Lavoro: ecco i 10 killer della produttività

2790

La doppia faccia della tecnologia: ci aiuta a risparmiare tempo e a velocizzare le nostre attività… e allo stesso tempo è il “killer” della nostra produttività a lavoro.

A svelarlo è una ricerca del sito di selezione del personale americano, CareerBuilder. In una delle sue ricerche vengono analizzate le maggiori cause di perdita di produttività sul luogo di lavoro. Lo studio è stata condotto intervistando più di 2mila manager e responsabili di risorse umane e 3mila impiegati full time in aziende private. La domanda che è stata fatta è: “Cosa vi fa perdere più tempo sul luogo di lavoro?”.

Le risposte hanno dato vita a una classifica. Leggiamola insieme.

1. Telefonate al cellulare/invio sms
2. Ricerca di gossip online
3. Internet
4. Social media
5. Pause per snack o per sigaretta
6. Colleghi rumorosi
7. Meeting
8. Email
9. Colleghi chiacchieroni che ti interrompono per parlare
10. Colleghi che parlano a telefono con un tono di voce troppo alto.

shutterstock_104666783

Sono problemi da non sottovalutare. La perdita di produttività di una persona può avere un influenza determinate sulla performance di tutta l’azienda, scatenando un effetto domino che può danneggiare il fatturato e il rapporto con i clienti» spiega Rosemary Haefner, vice presidente di CareerBuilder.

Allora qual è la soluzione per evitare queste forme di distrazione?:

Bisogna imparare a pianificare il proprio tempo. Per esempio, organizzare la propria giornata secondo intervalli di tempo di 25/30 minuti nei quali lavorare a un compito abbassando la suoneria del cellulare e evitando tutte le forme di distrazione. Dopodiché concedersi qualche minuto di pausa» conclude Haefner.

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

  1. Interessante! Al punto 10 si tratta di tono o di volume di voce?
    Molto spesso si confondono questi 2 elementi, in genere quello che può disturbare gli altri è il volume alto: più è alto il volume della mia voce più lontano si sentirà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.