Motivazione, 3 step per non farla scomparire

0
1794

Rimanere ispirati e motivati a lungo è un compito arduo, soprattutto se i buoni risultati non arrivano nell’immediato. Spesso, l’entusiasmo che contraddistingue un’idea geniale si spegne lungo la strada per la sua realizzazione.

Secondo August Turak, collaboratore di Forbes:

Non è l’ispirazione che ci porta a compiere l’azione, ma l’azione che ci porta a essere ispirati.

Pensa, ad esempio, a quando vuoi perdere peso. All’inizio sei eccitato dal desiderio di sentirti più bello, ma la prospettiva di sudare e faticare i primi tempi in palestra non sono uno stimolo per alzarti tutti i giorni dal divano e andarci. Lo sono, invece, i complimenti che la gente fa quando vede i tuoi progressi. La stessa cosa accade per la motivazione nel tuo lavoro o in altre sfere della tua vita.

Vediamo allora 3 utili consigli per rimanere motivati, suggeriti da Turak.

Agisci

Fai qualcosa. Muoviti, agisci, reagisci. Ma non stare fermo, pensando che l’ispirazione arriverà. Se il tuo obiettivo è quello di scrivere un libro, inizia a scrivere. Se è metterti in forma, iniziare a lavorare sodo. Se è cercare un lavoro, inizia a rivedere il tuo curriculum e selezionare le aziende a cui inviarlo.

Anche se l’ispirazione di tanto in tanto arriva dal cielo, agire è la cosa più semplice che puoi fare per trovarla e fare in modo che sia sempre alimentata.

Inizia da poco

Turak afferma che, nel mondo di oggi, la maggior parte delle persone si è abituata ad avere tutto a portata di mano. Pensa ad esempio a quanto internet ha semplificato la ricerca di informazioni.

Il contesto in cui ci troviamo genera l’aspettativa di una gratificazione immediata. Questo, a sua volta, porta a fissare obiettivi troppo elevati e quindi destinati a fallire. Per evitarlo, abbiamo bisogno di fare piccoli passi verso un obiettivo finale.

Collabora con gli altri

È molto più facile rimanere ispirati quando si lavora con persone che condividono il tuo stesso obiettivo o altri affini.

Per la maggior parte delle persone è difficile riuscire a rimanere motivate ​​per lunghi periodi di tempo da sole. Se si riesce, dice Turak, vuol dire che si è proprio bravi. Per questo, e per aumentare le probabilità di successo a lungo termine, è necessario che tu ti metta in contatto con qualcuno che può ispirarti quando la fiamma della tua motivazione comincia a morire.

Concludiamo con una frase di Turak che può farti riflettere:

L’ispirazione in verità nasce dall’azione, il sudore è solo l’acqua che la nutre.

 

Come abbiamo appreso da Turak, agire è la carta più potente da giocare per evitare di perdere la motivazione, cosa che spesso accade anche quando perseguiamo un obiettivo così importante come quello di trovare lavoro. Per evitare di demoralizzarti e rassegnarti, potresti trovare utile il supporto fornito dai nostri esperti nell’iMaster “Trova il lavoro che davvero vuoi”. Clicca qui se vuoi richiedere la versione free.

Giuseppina Ocello

(Fonte Foto: Utente Flickr Pink Sherbet Photography)

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.